menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

L’aperitivo condominiale sempre più “costoso”: dopo 14 sanzioni, altri otto multati

Lo scambio di auguri, nel condominio, filmato e messo sul web: la polizia ha identificato anche gli altri otto trasgressori festaioli, dopo i primi individuati da subito

GALLIPOLI – Dopo l’aperitivo “condominiale” immortalato e divenuto virale grazie a un filmato, identificati e sanzionati i restanti otto trasgressori "festaioli". Nel pomeriggio di oggi infatti gli agenti di polizia del commissariato di Gallipoli, coordinati dal vicequestore Monica Sammati, hanno terminato di individuare i partecipanti al momento sociale di Pasqua, nell’atrio di una palazzina di via Udine.

Un’iniziativa organizzata per uno scambio di auguri, in barba ai divieti imposti per contenere la diffusione del contagio da Covid-19. I condomini si sono dati l’appuntamento nello spazio condiviso e, privi di mascherine di protezione o guanti, hanno banchettato e anche ripreso il momento conviviale, per poi divulgarlo tramite i social network.

Quell’idea, non proprio felice in piena emergenza sanitaria, è costata  cara a tanti dei partecipanti. Sono infatti scattate multe per un totale di 5mila e 600 euro. Ma dopo le prime 14 sanzioni elevate già ieri, sono stati sanzionati anche gli altri otto nelle ultime ore. Un aperitivo che, alla fine dei conti, si è rivelato davvero “caro” per tutti quanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento