rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Gallipoli Gallipoli

In 55 approdano sull’isola di Sant’Andrea: l’imbarcazione si dilegua

Un gruppo di migranti, di nazionalità pachistana, è stato rintracciato dalla guardia di finanza e dalla capitaneria di porto. Tra i cittadini anche undici minori

GALLIPOLI – Nuovo sbarco di migranti, nella notte, sulla costa ionica del Salento. In 55 sono infatti approdati con una imbarcazione lunga 30 metri sull’isola di Sant’Andrea. Il natante, dopo aver lasciato il gruppo di cittadini stranieri sull’isola di Sant’Andrea, ha ripreso il largo intorno alle 3.

Non vi sono tracce del mezzo, riuscito a dileguarsi confondendosi fra le altre barche. Avvistati a terra, i migranti sono stati raggiunti dai militari della guardia di finanza e della capitaneria di porto, per poi essere trasferiti presso il porto della Città Bella. Tra di loro anche 11 minori.

Lo sbarco intorno alle 3 di notte al largo della Città Bella

Sottoposti alle visite mediche da parte del personale 118 e poi rifocillati dalla Croce rossa italiana, i migranti di nazionalità pachistana sono stati poi accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino  Bello” di Otranto.  Versano tutti in buone condizioni di salute. Soltanto un componente del gruppo è stato trasportato in ospedale per una sospetta distorsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 55 approdano sull’isola di Sant’Andrea: l’imbarcazione si dilegua

LeccePrima è in caricamento