Notizie da Gallipoli

Scuola e mensa tornano in via Milano. Terminati i lavori di ristrutturazione

Nell’area al pian terreno della ex sala riunioni interessata dalla riqualificazione adibite le aule per la materna e i locali per la refezione

L'immagine di un'aula

GALLIPOLI – L’avvio del nuovo anno scolastico riporta in dote le nuove aule della scuola dell’infanzia e per il servizio della mensa scolastica del plesso di via Milano a Gallipoli. Si sono infatti conclusi gli interventi relativi al progetto di ristrutturazione funzionale dell'ala sud-est, al piano terra, dell’immobile di via Milano, una delle sedi dell’istituto comprensivo del Polo 2, avviati nei mesi scorsi. La zona interessata dai lavori di riqualificazione sino ad ora era stata utilizzata come sala riunioni, ma con la nuova destinazione, al fine di garantire un servizio più adeguato dalla struttura, sono state ricavate due aule destinate ad ospitare  i piccoli alunni della scuola materna e un locale refezione, completo di ambiente per lo sporzionamento dei pasti. Per la prima volta, l’istituto scolastico di via Milano è stato dotato di questi locali e viaggia verso un recupero strutturale più volte invocato e auspicato dalle famiglie degli alunni della scuola dell’infanzia e primaria in nome della sicurezza e dell’efficienza.

“Abbiamo ripristinato la vecchia sezione della scuola materna nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente in materia con locali al pian terreno, fruibili e accessibili” spiega il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici, Mimino Alemanno, “questi lavori erano stati promessi mesi fa e come garantito sono stati consegnati in concomitanza dell’apertura dell’anno scolastico. Una promessa fatta e mantenuta pienamente dall’amministrazione che si è subito attivata per lenire i disagi da sempre lamentati nell’edificio di via Milano”. Di risultato importante e frutto di un lavoro prefissato e portato a termine nei tempi stabiliti, parla anche il sindaco Stefano Minerva che di concerto con l’assessore alle politiche scolastiche, Silvia Coronese, ha seguito le tappe del progetto straordinario di ristrutturazione. 2017_foto_via_milano_due-2

“Garantire il servizio e la sicurezza, assicurarsi la fruibilità e l’adeguatezza dei locali in prossimità dell’inizio della scuola vuol dire essere consapevoli del rispetto delle tempistiche e delle necessità delle famiglie” dice Minerva, “abbiamo fatto uno sforzo in più, ma questa è per noi la buona politica. Ringrazio chi ha collaborato e chi ha lavorato per garantire operativamente il raggiungimento dell’obiettivo. Da molti anni  i genitori interessati reclamavano il servizio di refezione scolastica e un adeguamento della struttura: non vi è soddisfazione più grande che mantenere le promesse”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento