Martedì, 27 Luglio 2021
Gallipoli

Eventi e apertura del museo nella “Settimana della cultura del mare”

Definito dal Comune il programma della manifestazione culturale che avrà come elemento cardine il mare di Gallipoli. Tra dibattiti, mostre, presentazioni di libri e spazi gastronomici. Sarà inaugurato anche il museo naturalistico

Foto LeccePrima.it

GALLIPOLI - Tutto ormai pronto per omaggiare il mare di Gallipoli. In tutte le sue sfaccettature e potenzialità naturali e culturali. Dal 10 al 18 novembre prossimi infatti l’ex mercato coperto, da poco inaugurato e restaurato, ospiterà la “Settimana della Cultura del Mare”, prologo ideale per l’apertura ufficiale del suggestivo “Museo del Mare”, in programma il 17 novembre, e allestito su iniziativa del biologo marino Giorgio Cataldini, al pianterreno della sede municipale di Palazzo Balsamo, con accesso da via Sant’Angelo.

Un’intera settimana dove verrà esaltato, nei suoi vari aspetti, il binomio inscindibile sulle sponde gallipoline tra cultura e mare. Nel corso della settimana sono in programma presentazione di libri e filmati, numerosi concerti e appuntamenti musicali, convegni con il coinvolgimento di personalità del mondo accademico nazionale e rappresentanti delle diverse realtà inerenti l’universo marinaro (compatimento marittimo, Anmi, Istituto “Vespucci”, Unpli, Csv Salento, Gac jonico e adriatico, sodalizi nautici e velici) ed anche una regata-veleggiata che mette in palio il “Trofeo delle tonnare di Gallipoli”. E’ previsto inoltre uno spazio per la cucina “marinara”, attento tanto alla tradizionale gastronomia delle festività cittadine, quanto alla cucina nuova e raffinata e per i cuochi sarà messo in palio il “Trofeo Cucinazzurra”.

Significative anche le mostre a tema che verranno allestite e che cattureranno l’attenzione e la curiosità dei visitatori: degli antichi saperi del mare, di modellini navali, di fotografie e oggetti recuperati in mare, dei maestri d’ascia. Inoltre, saranno allestiti stand dai sodalizi velici, di artigianato artistico, nonché gastronomici con possibilità di saporite degustazioni. Uno spazio è stato anche riservato ai gruppi nautici delle forze dell’ordine. Nell’ambito della settimana “marinara”, infine, sarà inaugurato con un concerto il pianoforte a coda di proprietà comunale, in corso di restauro.

“L’idea di organizzare questo evento” spiega il sindaco, Francesco Errico, “nasce dalla volontà di rafforzare il carattere culturale del mercato coperto, ma anche dalla necessità di rendere un giusto tributo all’elemento che per noi gallipolini rappresenta il nostro carattere più identitario ed immediato e che maggiormente caratterizza la nostra cultura. Per questo abbiamo ritenuto doveroso organizzare questa settimana di mostre, eventi ed appuntamenti, anche per preparare al meglio l’apertura del Museo del Mare, che sarà un fiore all’occhiello a livello culturale per la nostra città e per il quale ringrazio il professor Giorgio Cataldini per l’impegno e la professionalità profusi. Mi sembra doveroso oltre che voluto” conclude il primo cittadino, “ringraziare tutte le associazioni cittadine coinvolte nella macchina organizzativa, che hanno risposto con entusiasmo e partecipazione alla richiesta di impegnarsi per la buona riuscita di questo evento. Sono certo che questa manifestazione troverà consensi ed apprezzamenti diffusi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi e apertura del museo nella “Settimana della cultura del mare”

LeccePrima è in caricamento