Gallipoli Via Gorizia

Banda dell’Audi fugge a mani vuote dal distributore. Ma ladri rubano pc dalla scuola

Fallisce il colpo nella “Q8” sulla statale 613, ma non quello in un istituto di Gallipoli

La stazione "Q8", sulla statale 613

TREPUZZI – La banda dell’Audi cerca di colpire ancora il distributore “Q8”, sulla strada statale che collega Brindisi a Lecce, in direzione sud. Le videocamere hanno immortalato cinque individui, tutti con il volto coperto da cappucci e passamontagna, che nella notte hanno raggiunto la stazione di servizio. Per agire “in sicurezza”, hanno anche oscurato la targa dell’auto, una station wagon di colore scuro.

Il colpo, però, è fallito. Il sistema di allarme si è subito attivato, e i malviventi non hanno avuto il tempo neppure di accedere ai locali della caffetteria e rivendita di tabacchi. Sono scappati, sotto gli “occhi elettronici” delle videocamere, mentre sul posto sono giunte le guardie giurate. Queste ultime hanno poi allertato le forze dell’ordine: il sopralluogo è stato eseguito dai carabinieri della compagnia di Campi Salentina, retta al momento dal tenente Rolando Giusti.

La polizia, invece, è intervenuta per eseguire i rilievi di un furto riuscito. E’ accaduto a Gallipoli, all’interno della scuola di via Gorizia, già colpita in passato. Ladri, nella notte, appena trascorsa, hanno infatti prelevato alcuni persona computer dall’aula informatica dell’edificio, per poi fuggire. Si tratta di un danno di diverse centinaia di euro. Di recente, diversi gli episodi messi a segno ai danni di istituti scolastici della Città Bella.  Indagano gli agenti del commissariato locale, guidati dal vicequestore aggiunto Marta De Bellis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda dell’Audi fugge a mani vuote dal distributore. Ma ladri rubano pc dalla scuola

LeccePrima è in caricamento