Lunedì, 14 Giugno 2021
Gallipoli

Web e connessioni veloci sullo Ionio. Tim annuncia: “Banda larga pronta a Gallipoli”

Dopo i lavori l'azienda telefonica comunica la disponibilità dei servizi a banda ultralarga. La rete in fibra ottica raggiunge già 5mila unità immobiliari

GALLIPOLI - Dopo i disagi per i lavori e il “taglio” di strade e basolati del borgo antico, per garantire le linee e le condotte per il cablaggio della rete super veloce, a Gallipoli è tempo di far sbarcare la fibra a 100 mega della compagnia telefonica della Tim.

La città bella è infatti entrata nella lista di centri italiani scelte dal colosso telefonico per il lancio dei servizi a banda ultralarga sulla nuova rete in fibra ottica, che permette di utilizzare da casa e dall’ufficio la connessione superveloce fino a 100 megabit al secondo in download. Da oggi, come comunica l’azienda, nella quasi totalità del territorio comunale sono disponibili i servizi in fibra ottica per cittadini e imprese, grazie al collegamento di oltre 5mila unità immobiliari.

Il lancio commerciale a Gallipoli dei servizi in fibra ottica è il risultato degli investimenti della compagnia telefonica e dell’accordo con la Regione Puglia per la realizzazione in città della rete Ngan (Next Generation Access Network). L’azienda conferma infatti la volontà di sviluppare infrastrutture sempre più moderne e in grado di offrire servizi tecnologicamente evoluti per rispondere alle esigenze dei cittadini e delle imprese, per consentire sempre più un modello “digital life” ricco di prestazioni tecnologiche e applicazioni innovative basate sulle reti di nuova generazione.

Le aziende locali, infine, possono accedere al mondo delle soluzioni professionali di Impresa Semplice, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica. Quest’ultima abilita anche applicazioni innovative come la telepresenza, la videosorveglianza, i servizi di cloud computing per le aziende e quelli per la realizzazione del modello di città intelligente per le amministrazioni locali, tra cui la sicurezza e il monitoraggio del territorio, l’info mobilità e le reti sensoriali per il telerilevamento ambientale.

La svolta dell’innovazione digitale della Puglia prende corpo da Gallipoli quindi. Dopo la presentazione a Bari oltre un anno addietro, si entra nel merito, anche nel Salento, del programma per la realizzazione della rete in fibra ottica di nuova generazione, che fornirà connettività con banda ultra larga in molti comuni della Puglia per favorire il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda digitale europea. La nuova rete che raggiungerà 45 comuni della provincia di Lecce,  tra i 148 in tutta la Puglia, una volta a pieno regime renderà la connessione al web più veloce ed efficiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Web e connessioni veloci sullo Ionio. Tim annuncia: “Banda larga pronta a Gallipoli”

LeccePrima è in caricamento