rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
A partire dalle 18,30 / Gallipoli

Torna a Gallipoli la Notte Blu: musica, temi ambientali e corso chiuso al traffico

In programma il 1° giugno la terza edizione dell’Ecofestival promosso dal Comune e dedicato alla promozione e alla sostenibilità ambientale. Convegno su “Madre Mare” e tappa del tour dei Sud Sound System

GALLIPOLI – Torna per il terzo anno consecutivo, con l’inizio di giugno, in quel di Gallipoli la Notte Blu Ecofestival, il consueto appuntamento con la musica e il divertimento che strizza l’occhio alla tematica ambientale. L’appuntamento si rinnova questo sabato, a partire dalle 18,30 sul corso Roma.

Tante le associazioni e le realtà coinvolte e che si esibiranno nelle performance tematiche. Un evento che punta ad accontentare tutti, dai più piccoli ai grandi, e che quest’anno ospiterà anche i Sud Sound System&Bag a Riddim band.

Si chiama Intelligenza Naturale, il tour che domani fa tappa anche a Gallipoli, in cui le vibrazioni della musica si fondono con la purezza della natura, creando un’esperienza unica e trasformativa in tutti i sensi. I Sud Sound System sono i pionieri del raggamuffin e del dancehall style nel Salento e in Italia e per l’occasione presenteranno il nuovo progetto musicale. 

“Ormai ci siamo anche quest’anno, dopo che la seconda edizione ha ufficialmente decretato il successo di questo evento che, a gran richiesta, è diventato ormai un appuntamento fisso” commenta il vicesindaco Tony Piteo, con delega al Turismo e allo spettacolo, “la Notte Blu non è solo pensata per sensibilizzare la coscienza collettiva ad una maggiore responsabilità rispetto all’ambiente, ma anche per creare occasioni di divertimento e svago per tutti. Un grande evento gratuito nel nostro Corso Roma: il mio invito a tutta la cittadinanza a partecipare a questa grande festa collettiva pensata per tutti”.

Il programma

L’inizio è previsto alle 18.30 con l’autrice Claudia Grande, ospite del festival letterario Congiunzioni, organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune. L’appuntamento è da Macarìa Libri e Magia, con l’autrice in dialogo con Andrea Donaera.

Dalle 19 in poi, Corso Roma diventa scenario di una serie di attività pensate per tutti: dalla sfida su scacchiera gigante a cura dell’associazione La Salle Scacchi, all’animazione e truccabimbi per i più piccoli a cura di Marcella Spinola, passando per la partita di calcetto, categoria “Piccoli amici” del Team Marzo e dalle performance sportive di Asd Messapia.

Ancora, nel programma anche il mercatino dei prodotti a km0 curato dalla Pro loco di Gallipoli, la mostra fotografica del fotografo Giuseppe Capraro, presso il Tito Schipa e il convegno “Madre Mare” di sensibilizzazione dedicato al tema del mare condotto dal giornalista Giuseppe Albahari.

A fare da corollario del festival dedicato all’ambiente la musica della Fanfara Tadjiguina che si esibirà lungo Corso Roma, e Balla Italia, a chiusura della serata. 

Si rinnova ancora una volta l’appuntamento a Gallipoli con il primo sabato di giugno, periodo particolarmente proficuo in termini di presenze turistiche e destagionalizzazione. La città tornerà dunque a tingersi di blu con una nuova serata dedicata alla promozione e alla sostenibilità ambientale.

Il piano traffico

In occasione della Notte Blu, l’area di corso Roma sarà accessibile al solo traffico residenziale, per garantire inoltre ai mezzi di emergenza e pronto intervento il rapido e agevole raggiungimento di ogni punto di entrambi i versanti della città.

Per questo motivo sono state individuate diverse aree sosta: l'ambito portuale e largo Bleu Salento, l'area destinata alla sosta di via Alfieri, via Pavia e aree limitrofe, il parcheggio di via Zacà e il lungomare Galileo Galilei.

Dalle 16 alle 4 del giorno successivo, invece, sarà istituito il divieto di transito e sosta veicolare con rimozione forzata su ambo i lati lungo Corso Roma. Inoltre, sarà istituito il divieto di accesso veicolare da tutte le traverse che sfociano su Corso Roma nel tratto compreso dalla Fontana Antica a piazza Giovanni XXIII, in via XX Settembre, in via Ravenna nel tratto tra piazza Matteotti e corso Roma, via Gramsci nel tratto tra via Pagliano e Corso Rom e via Lecce nel tratto compreso tra il civico 11 e l’intersezione su Corso Roma, ad eccezione dei mezzi di soccorso, emergenza e pronto intervento.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Notte blu 2023 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a Gallipoli la Notte Blu: musica, temi ambientali e corso chiuso al traffico

LeccePrima è in caricamento