Gallipoli

Torna l’agibilità nel plesso di via Milano. Da domani niente più doppi turni

Il Comune ha confermato al dirigente del Secondo Polo l'idoneità dell'edificio dopo i lavori di messa in sicurezza. Gli alunni della Primaria possono già rientrare

Il plesso di via Milano

GALLIPOLI – Le buone nuove attese anche dalle famiglie e dagli alunni dell’istituto comprensivo del Secondo Polo sono arrivate e già da domani si potrà riprendere la regolare attività didattica nel plesso di via Milano. Anche se per rientrare pienamente a regime bisognerà pazientare ancora qualche altro giorno. Già nella settimana prima della pausa natalizia l’edificio scolastico era stato interessato da alcuni interventi di sistemazione e messa in sicurezza di soffitti e solai sollecitati dopo un intervento e un sopralluogo dei vigili del fuoco richiesto dai genitori e dalla dirigenza scolastica. A pochi giorni dalla ripresa delle lezioni il dirigente dell’istituto comprensivo del Polo 2, Antonio Maglio, aveva quindi pubblicato un avviso per segnalare che le attività didattiche del plesso di via Milano si sarebbero svolte nella sede centrale di piazza Carducci e rendendo  necessario ricorrere anche ai doppi turni e alle lezioni nel pomeriggio. Dopo il disagio lamentato dalle famiglie e l’invito all’amministrazione comunale ad accelerare gli interventi oggi è arrivato il responso tecnico: il plesso scolastico di via Milano è nuovamente idoneo all'utilizzo per finalità scolastiche.

È quanto ha comunicato questa mattina il dirigente dell'ufficio tecnico del Comune, Giuseppe Cataldi, al dirigente scolastico Antonio Maglio dopo il responso positivo fornito anche da parte dei vigili del fuoco. “Erano stati garantiti i tempi strettamente tecnici” comunica il sindaco Stefano Minerva, “per risolvere una situazione che ha visto l'impegno diretto e quotidiano dell'amministrazione comunale per limitare quanto più possibile il disagio, di cui eravamo ben consapevoli, nei confronti dell'intera popolazione scolastica e delle famiglie. Cosa che abbiamo garantito, al netto di qualche critica mirata che, evidentemente, ha lasciato il tempo che ha trovato”.

Da domani, dunque, niente più doppio turno per gli alunni del plesso di via Milano, atteso che si avrà il rientro nell'istituto degli alunni della scuola primaria, mentre per le classi della scuola secondaria di primo grado (che comunque attualmente frequentano il turno antimeridiano in piazza Carducci) saranno concordati tra l’ufficio tecnico comunale e la dirigenza i tempi ed i modi per il trasferimento delle suppellettili. Nel contempo per le classi della scuola dell’infanzia sono ancora in fase di sistemazione alcuni lavori che riguarderanno la mensa e dunque a breve anche tale servizio dovrebbe riprendere con cadenza regolare. La scuola dell’infanzia quindi, secondo quanto comunicato nell’avviso della dirigenza scolastica, si trasferirà solo dopo il completamento dei lavori di sistemazione programmati. “Un doveroso ringraziamento” dice il vicesindaco Cosimo Alemanno, che ha seguito la vicenda direttamente per conto dell'esecutivo, “va a quanti si sono prodigati perseguendo il duplice scopo di garantire la sicurezza e la fruibilità dei luoghi e di venire incontro alle legittime esigenze delle famiglie degli alunni. Siamo riusciti a garantire un risultato auspicato da tutti in tempi rapidi, parlando sempre col linguaggio della concretezza ed evitando tanto le facili promesse quanto le comode scusanti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l’agibilità nel plesso di via Milano. Da domani niente più doppi turni

LeccePrima è in caricamento