Domenica, 1 Agosto 2021
Gallipoli

Tour per le “Strade golose”, i sapori del Salento sbarcano in Grecia

Nella biblioteca di Sant’Angelo il meeting transfrontaliero che anticipa la manifestazione enogastronomica di metà luglio. Quest’anno le iniziative collaterali interesseranno anche le vetrine dei negozi e le escursioni in barca

 

 

GALLIPOLI - Un gustoso antipasto aspettando l’evento più gustoso e prelibato dell’estate gallipolina. Entra nel vivo la terza edizione di “Strade Golose” che quest’anno, con l’interreg Grecia-Italia “Tempting street”, diventa più che mai internazionale. E getta un ponte aldilà dello Ionio coinvolgendo partner provenienti dall’Epiro, dalla municipalità di Metsovo e dall’unione regionale di Thesprotia per conoscere i sapori del Salento. Questa mattina a partire dalle 9,30, presso la Biblioteca Sant’Angelo di Gallipoli, si è svolto il “progress meeting” di progetto, durante il quale il partenariato al completo (Camera di Commercio, CibuSalento, associazione dei ristoratori salentini, Comune di Gallipoli, Innova.Menti e le università di Foggia e Lum, municipalità di Metsovo e unione regionale di Thesprotia), ha parlato soprattutto di valorizzazione delle produzioni territoriali in occasione dell’evento Strade Golose che quest’anno, si propone di lanciare sui mercati internazionali i prodotti del Salento e di creare dei legami durevoli con i paesi del bacino Mediterraneo spesso vicini per tradizioni anche enogastronimiche.

Un’idea di promozione che passa inevitabilmente dalla salvaguardia delle tipicità attraverso certificazioni quali le De.co (denominazioni comunali) e i Pat (prodotti agroalimentari territoriali) e di cui si è discusso durante il tavolo tecnico al quale ha presenziato anche il sindaco Francesco Errico. Ai partecipanti è stato offerto un vero e proprio “assaggio” dell’evento di Strade Golose.

Dopo il tavolo tecnico era previsto infatti un educational tour via mare per ammirare dal largo la bellezza della costa gallipolina e apprezzare il territorio del Parco regionale di Punta Pizzo con le sue specie protette, giù fino all’isola di Sant’Andrea. Il lunch a bordo darà modo di abbinare al profumo del mare le ricette tipiche preparate, per l’occasione, dai ristoratori di CibuSalento. Un’anticipazione, appunto, del grande contenitore che sarà quest’anno l’evento “Strade Golose”. Non solo il cuore commerciale di Gallipoli, corso Roma, si vestirà di gusto e sapori tra il 19 ed il 21 di luglio, ma anche il suo mare. “Rotte Golose” è, infatti, una delle tante novità di quest’anno, con l’idea di coniugare la tradizione marinara della città bella con quella enogastronomica del Salento portandone a bordo i sapori.

E poi ancora convegni e tavole rotonde per i “filosofi del gusto” mentre per gli amanti della Gallipoli più modaiola quest’anno Strade Golose coinvolge anche gli esercizi commerciali di corso Roma che durante la manifestazione faranno gola, allestendo le loro vetrine in chiave enogastronomica per il concorso Vetrine Golose. “Cibo, Arte e Fantasia!” è infatti il tema del concorso che promuove e valorizza l’arte e la fantasia creativa esprimendo il suo legame con il cibo, i sapori e le tradizioni culinarie, legato al programma dell’edizione 2012 della manifestazione. L’iniziativa coinvolge le attività commerciali della città che dovranno sfiziarsi nella creazione di una vetrina “golosa” realizzata combinando la propria merce con cibi, bevande o con rimandi ad un’ambientazione golosa. Una combinazione di oggetti, cibo ed elementi artistici che creeranno composizioni fresche e gustose.

Le vetrine concorrenti rimarranno esposte dal 13 al 21 luglio, saranno giudicate da una giuria tecnica e, nella sera del 21 luglio, le prime tre classificate verranno premiate con delle opere d’arte appositamente prodotte da un artista salentino e, ovviamente, con il diploma di merito. Che si voglia chiamarlo “Tempting Street”, esaltandone il carattere transfrontaliero o “Strade Golose”, secondo la tradizione delle scorse edizioni, l’evento clou dell’estate gallipolina, il 19, 20 e 21 luglio è, in ogni caso, da non perdere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour per le “Strade golose”, i sapori del Salento sbarcano in Grecia

LeccePrima è in caricamento