rotate-mobile
Quando la pianificazione funziona / Gallipoli

Tre navi da crociera in pochi giorni: l’altra faccia del turismo che va in porto

Si susseguono gli arrivi delle lussuose imbarcazioni turistiche previsti nel calendario della stagione 2024. E’ salpata da pochi minuti, diretta in Sicilia, la Silver Whisper. Nei giorni scorsi, sempre a Gallipoli, ormeggiate anche l'Austral e la Evrima

GALLIPOLI – Mentre si affrontano sui tavoli istituzionali le questione sulle varie problematiche dell’inizio della stagione turistica, tra nodo parcheggi estivi e accesso ai lidi balneari, la città di Gallipoli prosegue nell’accoglienza dei passeggeri delle navi turistiche in approdo lungo la banchina “Salvatore Fitto” del porto e legate alla stagione crocieristica.

E’ salpata da pochi minuti la Silver Whisper, la nave da crociera battente bandiera delle Bahamas giunta in mattinata e salutata, come di consueto, con la visita della delegazione comunale. La nave, dopo lo scalo gallipolino, sta proseguendo la sua traversata in direzione delle coste siciliane, al largo dei Giardini di Naxos.

Si tratta del terzo arrivo programmato in pochi giorni e inserito nel calendario crocieristico del 2024: nei giorni scorsi era stata preceduta da altri due arrivi, quello de “L'Austral” (gestita dalla compagnia di crociere francese Compagnie du Ponant) e della “Evrima” (della flotta Ritz-Carlton Collection), una delle navi più lussuose al mondo ad attraccare nel porto di Gallipoli. Come da programma, i prossimi arrivi sono già fissati per la fine di maggio.

“Un lavoro che prosegue la traccia data dall’amministrazione comunale nei mesi scorsi che vede navi da tutto il mondo entrare nel porto gallipolino” commenta il sindaco Stefano Minerva, “ogni nave e dunque ogni arrivo rappresenta un nuovo orizzonte per la città. Questo traffico di navi si trasforma in nuove aperture, nuove rotte e nuovi accordi che andiamo a stipulare per il futuro e la crescita del territorio”.

la nave Evrima.

Questa mattina, per conto dell’amministrazione comunale, hanno incontrato il comandante della Silver Whispes il vicesindaco Tony Piteo, la consigliera delegata Titti Cataldi, il consigliere Davide Boellis e con loro anche Fernando Nazaro della sezione turismo di Confindustria.

“Ogni mattina, dopo che i passeggeri sono scesi per visitare la città, ci rechiamo puntualmente sulla nave per incontrare il comandante” dice la consigliera delegata al settore crocieristico, Titti Cataldi, “non solo perché vogliamo comunicare il nostro forte sentimento di accoglienza, ma soprattutto perché siamo convinti che il dialogo sia il migliore strumento per migliorarci. Come da programma procedono i nostri arrivi: i prossimi sono previsti per fine maggio in cui il nostro schema consolidato si ripeterà. Anche con la pizzica, ballata e cantata dalle nostre donne del centro storico, siamo riusciti a lasciare il segno. Non intendiamo perciò puntare solo sulla bellezza della nostra città, ma sul patrimonio artistico dell’intero territorio”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

La nave da crociera L'Austral

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre navi da crociera in pochi giorni: l’altra faccia del turismo che va in porto

LeccePrima è in caricamento