Gallipoli

Il Salento Express torna in servizio: con i turisti alla festa della Madonna del Canneto

Il convoglio storico si rimetterà in moto sabato 2 luglio, con partenza da Lecce alle 16 e arrivo a Gallipoli dopo un'ora e mezzo

Il treno storico Salento Express

LECCE – Torna a muoversi il convoglio più lento ma amato di Puglia, il Treno Storico Salento Express. Sabato 2 luglio, grazie all’associazione turistica Rotaie di Puglia, il treno partirà dalla stazione di Lecce alle 16 per raggiungere Gallipoli, dove si celebra la festa della Madonna del Canneto con un rituale molto suggestivo che vede la statua sacra portata in emersione dalle acque del seno del Canneto, dove ha sede il porticciolo e sul quale si staglia Castello Angioino.

Dopo alcuni mesi di assenza, dovuti alla crisi che ha investito le Fse, torna a viaggiare il Treno Storico Salento Express, il bellissimo convoglio d'epoca acclamato da più parti che tagliando il territorio salentino, lo ricama attraverso le immagini che scorrono dai suoi finestrini.

A Gallipoli infatti il treno arriverà alle 17.30 e lì si avrà tutto il tempo possibile sia per visitare l'isola del borgo antico sia per fare un bagno nelle bellissime acque della spiaggia della Purità, caratteristica del centro storico. Alle 20 una bellissima e maestosa statua della Madonna emergerà dalle acque del mare con l'ausilio di alcuni sub e raggiungendo le mura del castello, sarà poi presa in carico dai fedeli che in processione la porteranno sul caratteristico ponte seicentesco che collega l'isola della Città Vecchia alla terraferma.

Per l'occasione il convoglio, custodito presso il Museo Ferroviario di Lecce, sarà composto da carrozze costruite nel 1936 e nel 1947, trainate da una locomotiva diesel del 1959; il Salento Express si è fatto apprezzare da appassionati, turisti e curiosi sin dalla sua prima uscita nel 2011. Per poter viaggiare a bordo del Treno Storico Salento Express nel pomeriggio di sabato 2 Luglio occorre acquisire il titolo di viaggio che prevede un contributo di 15 euro per gli adulti e di 10 euro per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. Oltre a Lecce, sarà possibile salire anche nelle stazioni di San Cesario, Zollino, Galatina e Nardò Centrale.

Prenotazioni e informazioni si possono avere collegandosi al sito www.rotaiedipuglia.it oppure telefonando al 347 1225188.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Salento Express torna in servizio: con i turisti alla festa della Madonna del Canneto

LeccePrima è in caricamento