Giovedì, 29 Luglio 2021
Gallipoli

Tragedia alla Baia Verde, annega turista tedesco. Era il suo primo giorno nel Salento

Anton Bocksberger, aveva 51 anni e faceva il musicista. L'uomo, che risiedeva a Lenggries, in Baviera. Era in visita nel gallipolino con un suo amico imprenditore che vive in Germania. Aveva insistito per gettarsi in mare, attratto dai luoghi e dalla giornata mite. Vano ogni tentativo di rianimarlo

Il tratto di spiaggia libera della Baia Verde Gallipoli.

GALLIPOLI - Una tragedia s'è consumata questo pomeriggio nelle acque di Gallipoli, dove un turista tedesco è deceduto mentre stava facendo un bagno lungo un tratto di mare della Baia Verde, in un punto in cui la spiaggia libera. Si tratta del primo caso di annegamento dall'inizio dell'anno in provincia di Lecce.

La vittima si chiamava Anton Bocksberger, aveva 51 anni e faceva il musicista, disciplina di cui era anche insegnante. L'uomo, che risiedeva a Lenggries, cittadina di 10mila abitanti della Baviera, era giunto proprio oggi nel Salento, in visita con un suo amico originario di Casarano, quest'ultimo titolare di una piccola impresa edile in Germania e lì residente. 

Tutto s'è consumato in pochi istanti, intorno alle 16,30. I due amici, poco prima, avevano degustato alcuni ricci di mare nella zona, dopodiché, sembra che proprio il tedesco abbia insistito per fare un bagno, attratto dalla bellezza dei luoghi, in un punto in cui si ammira la "Città Bella" quasi emergere in lontananza dal blu del mare, e dalla temperatura odierna, tutto sommato mite.

Purtroppo, però, questa sua ferma decisione di tuffarsi gli è stata fatale, perché, poco dopo essere entrato in acqua, è stato colto da un malore. L'uomo è stato subito trasportato a riva (c'erano anche altre persone, oltre all'amico, lungo le spiagge gallipoline) e fra i primi ad arrivare sul posto sono stati gli agenti di polizia del commissariato gallipolino (una pattuglia era in transito proprio in quei momenti e s'è subito fermata), seguiti dai sanitari del 118.

Purtroppo, però, per il turista tedesco non c'era veramente più nulla da fare. Stando ai primi accertamenti, Bocksberger sarebbe deceduto per arresto cardiaco dovuto ad annegamento. La salma, su disposizione del pm di turno, Stefania Mininni, è stata trasportata presso la camera mortuaria dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce per essere sottoposta a un'ispezione esterna. L'uomo non era sposato e non aveva figli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia alla Baia Verde, annega turista tedesco. Era il suo primo giorno nel Salento

LeccePrima è in caricamento