Martedì, 3 Agosto 2021
Gallipoli

Un nuovo impianto per lo sport nella Città Bella: partiti i lavori della tensostruttura

Entra nel vivo il progetto esecutivo del complesso sportivo del quartiere San Gabriele, nell’area tra via Pasolini e via Pirandello. Al via la prima parte degli interventi per realizzare un centro polivalente per basket, pallavolo e sport minori per una spesa di 500 mila euro

GALLIPOLI  - Il sogno e soprattutto la necessità, quanto mai impellente, di realizzare un palazzetto dello sport nel territorio gallipolino giungono in parte a compimento: il Comune, premendo sull’acceleratore, ha avviato la realizzazione dell’annunciato centro polivalente per garantire servizi e la pratica delle discipline sportive nella cittadina ionica. Sono iniziati in questi giorni, infatti, i lavori per la realizzazione della tensostruttura per le attività sportive nel quartiere di San Gabriele, precisamente nell’area comunale tra via Luigi Pirandello e via Pier Paolo Pasolini.

Il progetto, per un costo di 500 mila euro complessivi per il primo lotto, prevede la realizzazione di un campo regolare coperto per il basket, pallavolo, palla a mano e per altri sport minori in modo tale che possa essere utilizzato, allo stato, dagli studenti delle varie comunità scolastiche e dalle associazioni locali che partecipano ai vari campionati. La struttura tensostatica polivalente sarà realizzata nel cuore del rione ex Peep 3, nell’area compresa tra via Pasolini e via Pirandello e vedrà, nella seconda tranche di interventi, anche la realizzazione degli spogliatoi, di una tribuna per gli spettatori e dell’area esterna con recinzione e parcheggi.

La giunta comunale del sindaco Stefano Minerva, con una delibera alla fine dello scorso anno, aveva inteso accorciare ancor più sui tempi di attesa della nuova tensostruttura che sta per essere ora realizzata in via Pasolini.

Già nel gennaio del 2019 il Comune aveva approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione della tensostruttura polivalente da utilizzare per le discipline sportive di pallavolo, basket, pallamano con annessa tribuna per gli spettatori e spogliatoi, che era stato considerato ammissibile, ma non finanziabile, nella partecipazione ai bandi regionali dei Por Puglia e della misura “Sport e Periferie”, messo in auge dalla presidenza del consiglio dei Ministri, ufficio per lo sport, per ottenere le relative quote di finanziamento garantite dal Governo. Ma il Comune non si è dato per vinto.

Campo Polivalente-4

L’amministrazione comunale, con l’assessorato ai Lavori pubblici retto da Biagio Palumbo e di concerto con l’assessorato allo Sport (delega attualmente in mano all’assessore Titti Cataldi), ha deciso di non attendere oltre, e di recuperare, con propri fondi di bilancio, le somme necessarie per portar avanti la realizzazione della struttura e l’affidamento dei lavori. Per questo si è stabilito di procedere alla modifica del piano pluriennale delle opere pubbliche per anticipare la previsione di realizzazione della tensostruttura per il 2021.

“Una giornata storica” commenta il sindaco Stefano Minerva, “si apre un altro cantiere desiderato dall’intera cittadinanza da decenni. Dopo tante promesse disattese, iniziano oggi i lavori di spianamento dell’area: Gallipoli era carente di strutture dedicate al mondo dello sport e ai giovani ed è su questo che l’attuale amministrazione ha lavorato negli ultimi anni. Dopo il centro polivalente per i giovani, ora anche una tensostruttura che permetterà ai giovani di allenarsi”. Questa tranche dei lavori del nuovo centro polivalente sarà terminata entro la fine dell’anno, secondo le previsioni comunicate dall’assessore Palumbo.

“Un lavoro rimandato da anni che la cittadinanza aspettava da tempo” commenta l’assessore Biagio Palumbo, “questa tranche di lavori sarà terminata entro la fine dell’anno. Porteremo, in questo 2021, a casa un altro importante risultato. L’elenco dei progetti che quest’amministrazione ha attuato diventa sempre più corposo e non ci fermeremo, di certo, qui”.

Progetto Tensostruttura-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo impianto per lo sport nella Città Bella: partiti i lavori della tensostruttura

LeccePrima è in caricamento