Martedì, 21 Settembre 2021
S.M. Leuca Castrignano del Capo / Via Litoranea S. Maria Di Leuca- Gallipoli

Abusivismo edilizio, sotto sequestro la casa edificata in zona protetta

I finanzieri hanno posto i sigilli ad una struttura, realizzata sulla litoranea ionica. Circondato da un terreno di vaste dimensioni, l'appartamento era in fase di realizzazione, in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico

La struttura sequestrata dai finanzieri

SANTA MARIA DI LEUCA (Castrignano del Capo) - Una casa di circa 90 metri quadrati, in fase di ristrutturazione, con un'area di pertinenza che si estende per ulteriori mille e 500 metri, è finita sotto sequestro, per violazione delle norme in materia edilizia.

I finanzieri della tenenza di Leuca, dopo aver scorto l'immobile, edificato sul primo tratto della strada litoranea ionica che, da Santa Maria di Leuca, conduce a Gallipoli , hanno immediatamente avviato le verifiche, insospettiti dagli scavi in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico. L’esito degli accertamenti, eseguiti sul posto dagli uomini delle "Fiamme gialle", con il supporto del responsabile dell’Ufficio tecnico del comune di Castrignano del Capo, hanno potuto confermare che il proprietario della struttura, un settantenne del posto, stava procedendo con i lavori sull'edificio, privo di qualsiasi autorizzazione e, quindi abusivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo edilizio, sotto sequestro la casa edificata in zona protetta

LeccePrima è in caricamento