Mercoledì, 28 Luglio 2021
S.M. Leuca

Tragedia nello Ionio: turista 71enne annega dopo un malore

L'uomo, residente in Svizzera da anni, stava facendo il bagno a Pescoluse, la marina di Salve. Dopo aver accusato il malore, si sarebbe accasciato, forse per una congestione. Trascinato a riva, per lui non c'era più nulla da fare

Immagine di repertorio

PESCOLUSE (Salve) - Ha accusato il malore intorno alle 17, mentre faceva il bagno, come centinaia di altri turisti e residenti.  E una manciata di secondi dopo, per lui, non c'era più nulla da fare. Giuseppe Lucatelli, 71enne residente in Svizzera, è l'ennesima vittima del mare salentino, di questa estate che non lascia tregua.

Originario delle zona del Capo di Leuca, ma emigrato ormai da numerosi anni nel Paese elvetico, l'uomo stava trascorrendo le proprie vacanze a Pescoluse, una delle marine di Salve. Si sarebbe accasciato su se stesso, in acqua, forse per una congestione, morendo all'istante. Vani i soccorsi del personale medico e paramedico del 118, accorso sulla spiaggia ionica nel tentativo di rianimare Lucatelli, circondato da bagnanti e familiari speranzosi. Un intervento inutile: per il 71enne non c'era infatti più nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Tricase, avvisati dai sanitari. Sarà l'esame autoptico, nelle prossime ore, a fornire più dettagliate informazioni sulle cause  che hanno provocato  questa ennesima tragedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nello Ionio: turista 71enne annega dopo un malore

LeccePrima è in caricamento