S.M. Leuca

Evade dalla comunità, ne danneggia un’altra. Arrestato 27enne

L'uomo, domiciliato in una struttura del brindisino, è stato fermato nella stazione ferroviaria di Tricase, dopo aver manomesso le finestre del centro in cui era stato ospite, terrorizzando i dipendenti. E' finito in carcere

Foto di repertorio

TRICASE – E’ stato arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di evasione e danneggiamento. Vincenzo D’Ambrosio, 27enne della provincia di Bari, ospite di una comunità del brindisino e già noto alle forze dell’ordine è stato, infatti, fermato intorno alle 17 di mercoledì dai carabinieri di Specchia.

La responsabile della struttura, che aveva ospitato il ragazzo, in passato si è rivolta alla centrale operativa della compagnia di Tricase, per denunciare il danneggiamento di alcune porte e finestre dell’edificio, per poi entrare con prepotenza, pretendendo un incontro con il personale del centro accoglienza.D'AMBROSIO VINCENZO..STAMPA-2

Terrorizzati, i lavoratori si erano barricati all’interno dell’edificio ed hanno allertato i militari. Dopo aver constatato i danni provocati da D’Ambrosio i carabinieri hanno iniziato una vera e propria caccia all’uomo.

Dopo circa mezz’ora la pattuglia di Specchia ha individuato, all’interno della stazione ferroviaria di Tricase, un individuo perfettamente corrispondente per fisionomia ed abbigliamento, al ricercato.

Accompagnato in caserma per l’identificazione, i carabinieri hanno constatato i reati al 27enne, arrestandolo. Su disposizione del pm di turno, Donatina Buffelli, l’uomo è stato condotto presso il carcere Borgo San Nicola di Lecce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dalla comunità, ne danneggia un’altra. Arrestato 27enne

LeccePrima è in caricamento