Martedì, 3 Agosto 2021
S.M. Leuca

Ciclista cade malamente, ferito alla testa è in prognosi riservata al "Fazzi"

Angelo Merico, 55enne di Surano, è ricoverato presso il reparto di neurochirurgia dell'ospedale di Lecce, per un grave colpo alla testa, dopo essere caduto mentre pedalava lungo la strada litoranea verso Santa Cesarea Terme

CASTRO - Un grave, quantio singolare incidente lungo le strade del Salento, è avvenuto poco prima di mezzogiorno, quando i sanitari del 118 hanno recuperato e trasportato d'urgenza in ospedale un ciclista, Angelo Merico, 55enne di Surano, che, per motivi ancora tutti da accertare, è caduto bruscamente dal suo mezzo a due ruote, una bicicletta da corsa, ferendosi alla testa.

Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Spongano, dipendenti dalla compagnia di Tricase. L'incidente è avvenuto lungo la strada litoranea che congiunge Santa Cesarea Terme a Castro, in territorio di quest'ultimo comune. Al momento, non sembra che siano rimasti coinvolti veicoli.

L'ipotesi più plausibile è che Merico abbia perso l'equilibrio da solo, forse a causa di una sconnessione sull'asfalto, precipitando malamente per terra. L'uomo è stato condotto presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, dov'è ricoverato in prognosi riservata, nel reparto di neurochirurgia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista cade malamente, ferito alla testa è in prognosi riservata al "Fazzi"

LeccePrima è in caricamento