Venerdì, 30 Luglio 2021
S.M. Leuca

Hotel, ristorante e cantiere edile: scoperti otto lavoratori in nero

Scoperti dalla guardia di finanza della tenenza di Leuca durante le ispezioni mirate al contrasto del lavoro sommerso nel periodo estivo. Dopo i controlli gli imprenditori hanno assunto regolarmente gli impiegati

 

GAGLIANO (Santa Maria di Leuca) – Otto lavoratori in nero scoperti dalla guardia di finanza della Tenenza di Leuca durante le ispezioni mirate al contrasto del lavoro sommerso durante il periodo estivo. Presi di mira dai militari  un hotel con due lavoratori irregolari , un ristorante, dove sono stati individuati aòtri due impiegati in nero ed un  cantiere edile. Qui erano ben quattro i lavoratori in nero.

Tutti, come è emerso dalle ispezioni,  avevano iniziato a lavorare in nero, in quanto nessun contratto era stato stipulato. Solo dopo i controlli tutti gli otto lavoratori sono stati poi regolarizzati dagli stessi imprenditori che li avevano assunti senza alcuna gararanzia.

La legge al riguardo parla chiaro. I datori di lavoro devono, tra l’altro, comunicare l’assunzione del personale al Centro per l’Impiego il giorno prima a quello in cui inizia il rapporto di lavoro, proprio per evitare equivoci, in sede di controllo, sull’effettività di tale data.

Tuttavia, per le irregolarità commesse, nei confronti dei responsabili i finanzieri hanno proceduto a redigere gli appositi verbali, con i quali sono state comminate sanzioni pecuniarie, anche se in misura ridotta, per un importo  complessivo pari a  21.260 euro, di cui 18.112 euro già versati all’erario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hotel, ristorante e cantiere edile: scoperti otto lavoratori in nero

LeccePrima è in caricamento