Domenica, 25 Luglio 2021
S.M. Leuca

Malore a bordo di Costa Classica. Salvato in tempo da una motovedetta

Provvidenziale intervento nella serata di ieri a largo di Leuca di una motovedetta della capitaneria di porto. Un passeggero toscano di 77anni, in crociera con la moglie, è stato colto da edema polmonare. Ricoverato al "Panico"

@TM News/Infophoto

 

LEUCA – In viaggio di piacere con la moglie, la tradizionale crociera nel Mediterraneo, e un improvviso malore a bordo. E l’intervento provvidenziale di soccorso del personale medico e infermieristico della nave e di una motovedetta dell'ufficio locale marittimo di Leuca ha evitato la tragica fatalità. 

Il tutto si è verificato nella tarda serata di ieri a bordo della “Costa Classica”, una delle navi della compagnia di Costa crociere impegnata nelle traversate di settembre nel Mar Mediterraneo e in transito a cavallo di Ionio e Adriatico, a circa 57 miglia da Santa Maria di Leuca. Intorno alle 21,30 dal comandante della nave è partita una richiesta di soccorso presso il comando generale della capitaneria di porto di Bari perché a bordo uno dei passeggeri, M.D. un toscano 77enne della provincia di Carrara, era stato colto da malore. Un edema polmonare hanno poi diagnosticato i medici del servizio 118 e del pronto soccorso dell’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase dove l’uomo è stato trasportato dopo mezzanotte e mezza a bordo di un’ambulanza partita dalla banchina del porto di Leuca.

Dopo la segnalazione smistata alla capitaneria di porto di Gallipoli e all’ufficio circondariale marittimo di Leuca, una motovedetta della Guardia costiera è partita per raggiungere la Costa Classica che intanto modificava la rotta per avvicinarsi quanto più al litorale e favorire le operazioni di soccorso (avvenute a circa 20 miglia da Leuca) rese non agevoli anche dalle condizioni del mare forza 4. Una volta a bordo il personale della capitaneria hanno provveduto a trasbordare il crocerista a bordo della motovedetta, accompagnato dalla moglie e da un infermiere della Costa. Poco dopo la mezzanotte e mezza l’uomo è stato sbarcato sul molo di Leuca e accompagnato a bordo dell’ambulanza del 118 presso l’ospedale di Tricase dove è tutt’ora ricoverato. Le sue condizioni sono stazionarie.      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore a bordo di Costa Classica. Salvato in tempo da una motovedetta

LeccePrima è in caricamento