S.M. Leuca

La svolta: tra i rifiuti interrati spicca il logo di una casa produttrice di calzature

In località Pozzo Volito, nei pressi di Patù, i carabiniri del Noe sono tornati a scavare con le ruspe. Spuntano ancora ritagli e cascami di pellame, plastiche, gomme, colle provenienti da industrie del settore calzaturiero. E questa volta c'è anche del nastro adesivo con nome e logo di un'azienda

PATU’ – Gli scarti, già da soli parlano e dicono molto di quello che potrebbe essere avvenuto una decina di anni addietro. E sui veleni interrati nel basso Salento negli ultimi mesi si sono già sprecati fiumi d’inchiostro. Ora, però, c’è qualcosa in più: pezzi di nastro adesivo di colore bianco. Sopra, scritta e logo di un’azienda produttrice di calzature che opera nel territorio salentino.

Quale, al momento, non è dato sapere. Ma è ovviamente qualcosa di più del classico indizio. Se non è la prova provata, è comunque la traccia principale che porterà nelle prossime ore i carabinieri del Nucleo ecologico di Lecce a necessari approfondimenti. Per ora ci sarebbero già due indagati. Ma la situazione è in continua evoluzione e i militari specializzati nella tutela ambientale, coordinati dal maggiore Nicola Candido, potrebbero avere altre novità a breve.

Il nastro si trovava interrato a quattro metri di profondità, nel sottosuolo delle campagne fra Patù e la marina di San Gregorio, insieme ai soliti scarti. La località è sempre la stessa, “Pozzo Volito”, laddove già un mese addietro le ruspe hanno iniziato il loro lavoro di sondaggio del terreno, facendo emergere i primi scarti.

L’indagine, coordinata dal pubblico ministero Elsa Valeria Mignone, è dunque sempre più nel vivo. E anche oggi il terreno ha riportato a galla rifiuti consistenti in ritagli e cascami di pellame, plastiche, gomme, colle provenienti da industrie del settore calzaturiero. Ma inutile dire che particolare interesse è stato il ritrovamento del nastro. Si trovava tra gli scarti di cuoio. Già in queste ore si stanno disponendo gli ascolti di diverse persone che potrebbero essere a conoscenza di particolari utili per chiarire aspetti riguardanti le responsabilità del tombamento dei rifiuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La svolta: tra i rifiuti interrati spicca il logo di una casa produttrice di calzature

LeccePrima è in caricamento