Lunedì, 26 Luglio 2021
S.M. Leuca

Progetto “Parks Without Borders”: a Palazzo Gallone il convegno nazionale

Si aprono nuovi scenari per il Parco naturale regionale "Costa Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase", in virtù del progetto finanziato dal programma di cooperazione territoriale Europea "Grecia - Italia" 2007-2013

TRICASE - Si aprono nuovi scenari per il Parco naturale regionale “Costa Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase”, che, in virtù del progetto “Parks Without Borders” (Pwb) finanziato dal programma di cooperazione territoriale Europea “Grecia – Italia" 2007-2013, si accinge ad affinare gli strumenti per avviare la discussione di ampliare la tutela ambientale anche al versante marino, in un’ottica di accessibilità universale.

Nella sala del Trono di Palazzo Gallone a Tricase, venerdì 24 gennaio, a partire dalle ore 18, si condivideranno idee ed esperienze di sviluppo durante il convegno nazionale “Prospettiva di un'area marina protetta lungo la costa Otranto - S. Maria di Leuca e Bosco di Tricase”, a cui parteciperanno illustri esperti nel settore come il professor emerito dell'Università di Pisa, Giuseppe Cognetti (Presidente del comitato scientifico dell'associazione ecologica scientifica nazionale Mare Amico), Angela Barbanente (Assessore regionale alla qualità del territorio) e i rappresentanti delle Municipalità greche di Zagori e Corfù.

Nel corso dell'incontro, in cui si aprirà un confronto per avviare spunti di riflessione, parteciperanno il direttore dell'Area Marina Protetta di Porto Cesareo, Paolo D'Ambrosio, il direttore dell'Area Marina Protetta di Torre Guaceto, Alessandro Cicolella, Giuseppe Gargano dell'Infopoint Etcp Grecia-Italia 2017-2013, il presidente Uisp comitato Lecce, Gianfranco Galluccio e Giosuè Olla Atzeni, direttore Gal Capo S. Maria di Leuca.

Il convegno è una delle iniziative promosse dal progetto “Parks without borders” (www.parksforall.eu), con Lead Partner il Parco Otranto-Leuca, che promuove uno sviluppo sostenibile dei territori coinvolti favorendo l’accessibilità per tutti, la prevenzione incendi e la salvaguardia  della biodiversità esistente: i territori coinvolti, oltre al Parco Otranto-Leuca, sono l’area marina protetta di Korission nella Municipalità di Corfù ed il Parco del Nord Pindos rappresentato dalla Municipalità di Zagori mentre l’accessibilità per tutti è sostenuta dalla presenza nel partenariato della Uisp – comitato territoriale di Lecce.

Previsto il saluto del presidente della provincia di Lecce, Antonio Gabellone, del sindaco di Tricase Antonio Coppola, del senatore Francesco Bruni PWB--convegno24.1.14-manifesto-2(componente della commissione ambiente presso il senato della Repubblica) e del presidente del Parco naturale regionale “Costa Otranto-S. Maria di Leuca e Bosco di Tricase”, Nicola Panico. A conclusione del dibattito saranno consegnati gli attestati di partecipazione.

Le tematiche del convegno saranno presentate in conferenza stampa mercoledì 22 gennaio 2014 alle ore 10 nella sala conferenze di Palazzo Adorno a Lecce.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto “Parks Without Borders”: a Palazzo Gallone il convegno nazionale

LeccePrima è in caricamento