S.M. Leuca

Sei mesi di segnalazioni: rimossa discarica abusiva dalla zona industriale

Ripulita da circa 150 tonnellate di rifiuti, alcuni anche pericolosi, l'area A.s.i. tra Tricase, Miggiano e Specchia: merito dei continui appelli dei cittadini, che hanno scritto alle istituzioni competenti dalla scorso dicembre

La discarica così come appariva da qualche mese

TRICASE - Circa sei mesi di segnalazioni da parte dei cittadini, iniziate lo scorso 7 dicembre, ma alla fine l'obiettivo è stato raggiunto: la discarica abusiva nella zona industriale A.s.i. (circa 25mila mq di rifiuti) di Tricase, Miggiano, Specchia è stata rimossa.

"Pulizia - scrive Pino Greco - è stata fatta! La zona industriale è finalmente liberata dai rifiuti. Abbiamo mantenuto la promessa: quella di una 'zona' bonificata da una discarica abusiva 'pesante' ben 150 tonnellate di rifiuti, alcuni anche pericolosi".

"Si tratta - spiega rivolgendosi ai cittadini che si sono impegnati in questi mesi - di un risultato straordinario, frutto delle vostre segnalazioni. Per questo, vogliamo ringraziare tutti ed anche chi ha prestatoL'area ripulita-2 attenzione alla questione a cominciare dalla ditta Cf Ambiente, ai lavoratori della Rei s.r.l. e alla Franco s.r.l., società che ha fatto eseguire il recupero ecologico".

Greco spiega che la Franco avvierà lavori in zona Asi per 3milioni e 600mila euro, tra i quali anche la realizzazione di una grande rotatoria nei pressi di quella che fino a ieri era una discarica. Per eseguire detti lavori, di intesa e su sollecitazione del Consorzio Asi, ha ripulito l'area.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei mesi di segnalazioni: rimossa discarica abusiva dalla zona industriale

LeccePrima è in caricamento