Mercoledì, 23 Giugno 2021
S.M. Leuca

Salvati in 22 al largo di Leuca. Sfidano il vento a bordo di un gommone

I migranti, di nazionalità siriana, sono stati messi in salvo nel corso della giornata e scortati nel porto del borgo marino. Il gruppo, composto da individui adulti e di sesso maschile, è stato trasferito presso il centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto

Santa Maria di Leuca

SANTA MARIA DI LEUCA (Castrignano del Capo) – Sono stati avvistati al largo di Santa Maria di Leuca i 22 migranti, tutti adulti e di sesso maschile, notati a bordo di un gommone nel corso del pomeriggio. Il gruppo, di nazionalità siriana, è stato scortato a riva, nel porto del borgo del Capo, dopo l’allarme lanciato dagli stessi viaggiatori, in grave difficoltà a causa delle forti raffiche di vento e del mare agitato.

I militari dell’Ufficio locale marittimo li hanno condotti al sicuro. I migranti, senza nessun apparente sintomo legato all’ipotermia, sono stati rifocillati e sottoposti alle visite mediche, per poi essere trasferiti presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.

Le indagini, da parte del personale dell’Ufficio marittimo, sono ancora in corso. Durante l’attività investigativa, infatti, si tenterà di chiarire se tra le persone tratte in salvo vi siano anche i responsabili della pericolosa traversata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvati in 22 al largo di Leuca. Sfidano il vento a bordo di un gommone

LeccePrima è in caricamento