Domenica, 1 Agosto 2021
S.M. Leuca

Turista scippata sul lungomare, inseguiti ed acciuffati due giovani

Una 60enne della provincia di Vercelli è stata colta di sorpresa dal sopraggiungere di uno scooter sul lungomare Cristoforo Colombo, a Santa Maria di Leuca. Provvidenziale l'intervento dei carabinieri, recuperata la borsa

Foto di Mauro Miccolis

SANTA MARIA DI LEUCA (Castrignano del Capo) – Una passeggiata a Santa Maria di Leuca, la sera del primo novembre non ha prezzo, anzi sì: quello di un ricordo che non sarà certo piacevole, ma poteva andare peggio. Una turista, in vacanza nel Salento con la sua famiglia, è stata infatti scippata della sua borsa sul lungomare Cristoforo Colombo: erano circa le 23.30 quando la donna, una 60enne di Lignana (Vercelli), è stata affiancata da uno scooter con a bordo due giovani che, cogliendola di sorpresa, le hanno strappato la borsa, contenente tra l’altro anche 500 euro in contanti.

Alcuni passanti, che avevano assistito alla scena, hanno provato ad inseguirli. I due hanno percorso a tutta velocità le vie della rinomata marina e durante la fuga si sono liberati della borsa abbandonandola nel cortile di un’abitazione. Poco dopo, però, sono stati raggiunti e fermati da una pattuglia dei carabinieri della stazione di Castrignano del Capo. Si tratta di Antonio Pizzolante e Angelo Grecuccio, entrambi 20enni di Gagliano del Capo.

Dopo le rituali procedure sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni dove resteranno, agli arresti domiciliari, a disposizione del pubblico ministero Giovanni De Palma. La borsa è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista scippata sul lungomare, inseguiti ed acciuffati due giovani

LeccePrima è in caricamento