Domenica, 25 Luglio 2021
S.M. Leuca Via Camporelle

Un'area di 2mila metri adibita a discarica. Segnalati i proprietari

Sul terreno, a Corsano, erano stati abbandonati frammenti di eternit, migliaia di cassette in legno e persino una bombola di gas. I militari del Noe lo hanno sequestrato, segnalando i titolari per gestione illecita di rifiuti

L'area squestrata dai carabinieri

CORSANO - Duemila metri quadrati, adibiti  a discarica, che ospitavano rifiuti speciali pericolosi e non, tra i quali eternit, pedane in legno ed una bombola di gas. E non è tutto. Sempre sul terreno di via Camporelle, a Corsano, migliaia di metri cubi di cassette in legno e in plastica, utilizzate per contenere la frutta sono state, inoltre, rinvenute dai carabinieri del "6° Nucleo elicotteri " di Bari, in collaborazione con i militari del Noe di Lecce e con quelli della stazione locale.

La zona è stata sottoposta a sequestro preventivo d'urgenza, mentre i proprietari sono stati segnalati alla procura della Repubblica di Lecce per gestione illecita di rifiuti ed esercizio di discarica abusiva. Il valore complessivo dei beni sottoposti a sequestro è di circa 20mila euro.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'area di 2mila metri adibita a discarica. Segnalati i proprietari

LeccePrima è in caricamento