Lunedì, 14 Giugno 2021
S.M. Leuca

Ragazzina colpita da appendicite sulla nave da crociera: soccorsa al largo di Leuca

I militari della guardia costiera hanno recuperato la giovane passeggera e i suoi famigliari, a circa otto miglia dalla località marittima del Salento

I militari durante l'intervento in mare.

SANTA MARIA DI LEUCA (Castrignano del Capo) – La passeggera di una nave da crociera soccorsa, nella tarda serata di ieri, al largo di Santa Maria di Leuca, per un sospetto caso di appendicite. Paura a bordo della “Msc Lirica”, diretta al porto di Messina.

I militari della guardia costiera dell’ufficio locale marittimo dell’ultimo borgo d’Italia hanno infatti soccorso la ragazzina, italiana, che stava viaggiando sull’imbarcazione battente bandiera panamense. Dopo aver accusato un malore, è stata visitata dal medico a bordo, il quale le ha diagnosticato un’appendicite acuta.

Ricevuta la segnalazione, è stato immediatamente disposto l'invio in zona della motovedetta: i militari hanno intercettato la nave da crociera a circa otto miglia a sud del Capo di Leuca e proceduto ad effettuare le operazioni di trasbordo della ragazzina, assieme ai suoi familgiari, per poi dirigere verso il porto. Qui è stata  affidata al personale del 118 per il successivo trasferimento presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase, dove è stata finalmente consegnata ai medici per gli accertamenti e l’eventuale intervento chirurgico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzina colpita da appendicite sulla nave da crociera: soccorsa al largo di Leuca

LeccePrima è in caricamento