Domenica, 16 Maggio 2021
Maglie

La Postepay di una vittima salentina per le scommesse online: scoperti

Un 42enne della provincia di Bari e un 33enne di Bracciano nei guai per truffa. Identificati dai carabinieri di Maglie

Foto di repertorio.

MAGLIE – Due denunce, a Maglie, per il reato di truffa. Si tratta di N.B., 42enne di Palo Del Colle e D.B., 33enne di Bracciano, nel Lazio. I due sono stati identificati dai carabinieri della compagnia locale.

Tramite l’utilizzo della carta Postepay dell’ignara vittima salentina, hanno effettuato due addebiti su un sito di scommesse sportive sul web. Approfittando del credito sulla carta clonata, infatti, hanno speso 260 euro.

I militari dell’Arma, a seguito di indagini online, sono risaliti ai responsabili, poi deferiti in stato di libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Postepay di una vittima salentina per le scommesse online: scoperti

LeccePrima è in caricamento