Notizie da Maglie

Azienda farmaceutica non dichiara ricavi per 938mila euro. Segnalata

Una società con sede legale a Maglie è incappata nelle ispezioni fiscali dei militari della guardia di finanza. Non avrebbe dichiarato i propri ricavi, relativi al biennio 2008 e 2009, impiegando 2 lavoratori senza contratto

I militari della guardia di finanza

MAGLIE - Avrebbe impiegato  due lavoratori, senza regolare contratto e, soprattutto, senza dichiarare i propri ricavi, di oltre 938 mila euro, ai quali si aggiunge l'Iva evasa di ulteriori 34 mila euro. I finanzieri della tenenza di Maglie hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una società con sede a Mglie, operante nel commercio al dettaglio di prodotti farmaceutici e medicali on-line Dall'ispezione contabile  è risultato che la ditta, per gli anni 2008 e 2009, non avrebbe presentato le prescritte dichiarazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per le violazioni in materia di lavoro è stata interessata la competente Direzione territoriale del lavoro per le eventuali sanzioni - che prevedono da un minimo di 1.500 ad un massimo di 12.000 euro per ogni lavoratore impiegato in nero -  mentre per le violazioni in materia fiscale è stata inoltrata segnalazione all’Agenzia delle entrate, per il successivo accertamento delle imposte evase.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Il virus avanza in Puglia, Lopalco: “Si delinea uno scenario preoccupante”

  • La ministra dell'Istruzione boccia Emiliano: "La Puglia riapra le scuole"

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento