menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei fotogrammi finiti nelle mani dei finanzieri

Uno dei fotogrammi finiti nelle mani dei finanzieri

Falso cieco parziale sorpreso alla guida. Denunciato un 73enne

L'ex operaio, originario di un comune nei pressi di Maglie, è stato deferito dai finanzieri per truffa ai danni dello Stato. Avrebbe finto di essere un ipovedente, intascando una pensione, dal 2006, per svariate migliaia di euro

MAGLIE - Dal 2006 era cieco parziale da entrambi gli occhi, quindi bisognoso di accompagnamento. Eppure, un 73enne residente  in un piccolo comune dell'hinterland magliese, denunciato dai finanzieri della tenenza locale, conduceva una vita apparentemente normale. Come era già accaduto circa due settimane addietro in un altro episodio analogo, a Casarano.

Come documentano le immagini riprese dai militari, l’uomo usciva da casa sempre da solo, senza essere mai sostenuto da altre persone e, alla guida di ciclomotori e motoape, si recava persino in campagna. Ma continuando a percepire la sua pensione da ex operaio, una somma di 193euro mensili per l'accompagnamento più ulteriori 267euro per l'invalidità.

GUARDA IL VIDEO DELLA GUARDIA DI FINANZA

I fotogrammi, inoltre, lo hanno ripreso mentre eseguiva lavori con una smerigliatrice elettrica e, in occasione di un controllo, ha persino sottoscritto un verbale per violazione al codice della strada dopo averlo letto senza ausilio di occhiali e guidato, ovviamente, senza patente.

L'attività svolta dai finanzieri ha consentito di quantificare il danno economico arrecato dal 73enne nei confronti dello Stato, per una somma di quasi 35mila euro, poi  segnalato anche all'Inps.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tregua domenicale, 584 i casi positivi. Lopalco "sfiduciato" dalla Lega

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento