Notizie da Maglie

Maglie svela uno dei suoi gioielli: tutto pronto per l’inaugurazione del trappeto ipogeo

Sarà presentato al pubblico nel pomeriggio di giovedì il frantoio ipogeo di via Foggiari, nel cuore della cittadina. Saranno presenti, fra gli altri, l’assessore regionale Angela Barbanente e il sindaco magliese, Antonio Fitto. Il recupero è stato possibile nell’ambito del programma di “Rigenerazione urbana”

Il frantoio di Maglie

MAGLIE – Tutto pronto per l’inaugurazione del prossimo “gioiello” architettonico. Il trappeto ipogeo di via Foggiari, a Maglie, sarà svelato nel pomeriggio di giovedì, alla presenza dell’assessore regionale Angela Barbanente, promotrice della Legge regionale del 2008, sulle Norme per la rigenerazione urbana e del sindaco della cittadina, Antonio Fitto.

La prestigiosa testimonianza dell’attività contadina d’un tempo è stata infatti recuperata nell’ambito del programma “Rigeneriamo le aree verdi e gli edifici dismessi”, un’iniziativa finanziata attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale.

L’intervento di rigenerazione urbana svolto nel centro storico della città di Maglie, più in generale, ha riguardato una “piazza chiusa”, elemento singolare dell’ambiente costruito del Salento. Un luogo di piccole dimensioni, dove le quinte architettoniche di alcuni corpi di fabbrica  conferiscono un singolare aspetto urbano, tanto da farlo assimilare ad una tipica “corte chiusa” , un tempo gremito di cittadini anche grazie alla presenza del trappeto ipogeo, attivo giorno e notte.

L’obiettivo principale dell’intervento è stato, dunque, il recupero e riqualificazione dello “spazio” urbano, rappresentato dalla piazza, ed  il recupero e alla conservazione di un vecchio luogo del lavoro rappresentato dal frantoio. Un vero e proprio patrimonio, un esempio di archeologia industriale ora visibile in tutto il suo splendore. Come i tempi che furono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento