Notizie da Maglie

Botte al figlio di nove anni fino a ferirlo, arrestata madre violenta

La donna dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti del figlio minorenne. Ma poi le è stata contestato anche la detenzione ai fini dello spaccio di stupefacente. Nell'auto aveva dieci grammi di eroina

MAGLIE – Picchiava il ragazzino, fino fargli veramente male. E poi quella droga, eroina,  che i carabinieri hanno trovato bene nascosta nel vano del cambio della sua automobile. Una indagine veloce, da parte dei militari della compagnia di Maglie, che si è conclusa con l’arresto della donna per maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti del figlio minorenne. E poi dovrà rispondere, anche, di detenzione ai fini dello spaccio di stupefacente.

I militari sono intervenuti presso l’abitazione dell’arrestata dopo essere stati avvertiti di quel che accadeva tra quelle mura domestiche da alcuni conoscenti e parenti. Non solo. Ad incastrare la donna, la ricostruzione  effettuata  dai carabinieri con l’aiuto del personale dei servizi sociali comunali: la madre avrebbe picchiato il figlio di 9 anni procurando al ragazzino lesioni alla testa ed al volto, consistenti in una contusione alla fronte con escoriazione, ecchimosi bilaterale allo zigomo, escoriazione latero-cervicale, questa la diagnosi da parte dei medici  di un ospedale della provincia, dove il minore è rimasto ricoverato per cure.

Nel corso  dell’indagine, i militari hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dove si sarebbe verificati i maltrattamenti. E durante l’attività, nell’auto hanno scoperto inoltre un involucro contenente 10 grammi di eroina. Dopo l’arresto confermato dai pm di turno, la donna si è stata trasferita presso la Casa circondariale di Lecce, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento