rotate-mobile
Maglie

Fermare la lottizzazione del comparto Franite, patrimonio del Salento

Una petizione online per fermare la lottizzazione del Comparto Franite, l'unico polmone verde della città

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

MAGLIE- Il comparto Franite rappresenta un bene della collettività che non deve essere compromesso. La lottizzazione prevista dall'attuale amministrazione comunale di Maglie va bloccata e l'amministrazione stessa, in primis, deve trovare tutti gli strumenti giuridici ed urbanistici che l'Ordinamento Le offre per fermare il progetto e tanto a tutela del patrimonio naturale, rurale ed archeologico rappresentato dall'intero comparto. Il tutto, e principalmente, ripensando alla stessa idea di città che, con il vecchio Piano regolatore, è di fatto vecchia di 30 anni. Pubblichiamo, di seguito, comunicato stampa PD Maglie, per il tramite del Gruppo Consiliare PD.

Il gruppo consiliare del Partito democratico ha espresso voto contrario alla proposta di lottizzazione e per questo è stato accusato dal centrodestra, anche attraverso la successiva affissione di pubblici manifesti, di voler bloccare lo sviluppo della città.

La nostra, in verità, è un'idea diversa di sviluppo, che muove dalla consapevolezza che patrimoni ambientali, territoriali e culturali siano beni comuni da preservare e mantenere e che occorre, pertanto, ripensare l'idea stessa di città attraverso una riconsiderazione del vigente P.R.G. di cui la lottizzazione delle Franite è prodotto e conseguenza.

Questo abbiamo detto nel corso del dibattito consiliare, invocando per Maglie una svolta etica di giustizia territoriale contro la dissipazione dei beni comuni e lamentando la mancanza, in capo all'Amministrazione Fitto, della sensibilità culturale per cogliere lo stato di emergenza in cui il nostro territorio versa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermare la lottizzazione del comparto Franite, patrimonio del Salento

LeccePrima è in caricamento