Maglie

Picchia genitori e nonna 90enne e minaccia il suicidio: bloccato

Un 40enne di Maglie, in giornata, ha anche danneggiato la casa di famiglia. Sottoposto a un tso e denunciato

La compagnia di Maglie.

MAGLIE – Pretende il mobilio dalla famiglia d’origine e picchia genitori e nonna 90enne, poi minaccia il suicidio. E.S’. , un 40enne di Maglie, è stato denunciato nel pomeriggio di oggi dai carabinieri della compagnia locale per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, danneggiamento e minacce.

Nella mattinata di oggi, si è presentato presso la casa dei parenti, pretendo alcuni oggetti e mobili che, a suo dire, sarebbero di sua proprietà. Dopo aver colpito entrambi, senza risparmiare neppure la donna 90enne, ha anche danneggiato le stanze della casa, per poi allontanarsi. Nel frattempo, i militari, aiutati dai sanitari del 118 e dai vigili del fuoco, lo hanno rintracciato presso la sua abitazione.

 L’uomo, che aveva fatto ricorso a degli atti autolesionisti, si è barricato in casa minacciando il suicidio. Bloccato immediatamente, è stato  accompagnato nell’ospedale di Scorrano, per poi essere sottoposto a un tso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia genitori e nonna 90enne e minaccia il suicidio: bloccato

LeccePrima è in caricamento