rotate-mobile
La scopertura / Maglie / Piazza Francesca Capece

Francesca Capece, conclusi i lavori di restauro del monumento marmoreo

A Maglie domenica la cerimonia di simbolica restituzione della statua alla comunità, alla presenza del ministro Raffaele Fitto. Il sindaco: “Un progetto condotto a più mani”

MAGLIE – La città di Maglie riabbraccia simbolicamente il monumento marmoreo dedicato a Francesca Capece, nel cuore dell’omonima piazza: la statua, dopo i lavori di restauro, sarà presentata nella cerimonia che si terrà domenica 21 aprile, alle ore 11, alla presenza del ministro Raffaele Fitto.

Si tratta di un progetto condotto a più mani, come spiega il sindaco Ernesto Toma- con Banca Popolare Pugliese, che su impulso del ministro per gli Affari Europei, ha raccolto l'appello ad intervenire, tramite lo strumento dell'Art bonus, sulla statua e riparare i danni causati dalle intemperie e dall'inquinamento.

“Nel rivedere la statua della Duchessa – afferma - in tutta la sua bellezza ed imponenza non posso che essere orgoglioso ed estremamente soddisfatto per la conclusione di quest’opera che non solo restituisce dignità ad un’opera d’arte, ma la riconsegna alla mia città ed ai suoi cittadini”.

La statua della piazza principale, monumento dedicato alla sapienza e alla religione dell’illuminata benefattrice è, per Toma, “un paradigma di ciò che oggi è Maglie, le cui ragguardevoli peculiarità sono già figlie dei secoli e si devono anche all’onore di grandi figure femminili di indiscusso spessore, quale fu la Duchessa”.

Il primo cittadino ringrazia anche tecnici e professionisti della ditta Colaci “per la perizia e la professionalità profuse”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca Capece, conclusi i lavori di restauro del monumento marmoreo

LeccePrima è in caricamento