Maglie

Banditi a volto coperto nella concessionaria: ripresi dalle videocamere mentre fuggono

Tentato furto, questa notte, nella zona artigianale: in quattro, a volto coperto, hanno forzato il cancello di Autosat. Ma era già partita la segnalazione alla centrale di Sveviapol Sud e, alla vista della pattuglia inviata, la banda ha desistito

MAGLIE – In quattro, a volto coperto, hanno tentato il colpo grosso prendendo di mira una delle concessionarie più grandi della Provincia di Lecce. Ma l’impianto d’allarme ha funzionato perfettamente e il piano è rimasto sulla carta.

Introno alle 2.30 della scorsa notte i malviventi, a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta, sono giunti davanti alla sede di Fiat Autosat, nella zona artigianale di Maglie. Hanno rotto il lucchetto e forzato il cancello. Tutto questo, però, sotto gli occhi delle telecamere che erano state attivate dall’operatore della centrale dell’istituto di vigilanza Sveviapol Sud il quale aveva, pochi secondi prima, ricevuto il segnale dall’allarme dalla concessionaria.

Nel stesso frangente è stata inviata sul posto una pattuglia: alla vista dell’auto i quattro hanno deciso di allontanarsi in tutta fretta. I responsabili della concessionaria, avvisati del tentato furto, hanno appurato che, cancello a parte, tutto fosse in regola. Allertati, naturalmente, i carabinieri della locale compagnia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banditi a volto coperto nella concessionaria: ripresi dalle videocamere mentre fuggono

LeccePrima è in caricamento