Domenica, 19 Settembre 2021
Maglie Cavallino

Tir abbatte 60 metri di guard rail sulla Lecce-Maglie

Forse un colpo di sonno del conducente la causa dell'incidente avvenuto ieri mattina nei pressi dello svincolo per Cavallino. Nessun ferito. Sul luogo intervenuti la Municipale e vigili del fuoco

1-55

Uno spettacolare incidente, che avrebbe potuto avere ben più gravi conseguenze, si è verificato nella mattinata di ieri intorno alle 10,30 sulla Lecce-Maglie,
all'altezza dello svincolo per Cavallino.

Un pesante automezzo che trasportava generi alimentari, ha improvvisamente sbandato verso la propria destra, andando a sbattere violentemente contro il guard rail, proprio nel punto in cui la carreggiata è sopraelevata rispetto alla provinciale che porta a Cavallino.

L'autista del mezzo, ormai fuori controllo, ha continuato la sua corsa abbattendo circa 60 metri di guard rail e la ringhiera di protezione del cavalcavia, che fortunatamente hanno in qualche modo resistito all'urto evitando così al Tir un drammatico salto nel vuoto.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti gli agenti dalla polizia municipale di Cavallino, comandati dal tenente Rocco Esposito, e i vigili del fuoco del comando provincia di Lecce. I quali hanno provveduto a liberare l'automezzo dai grovigli di metallo incastrati tra le ruote. Inevitabili le lunghe code di auto e rallentamenti.


Le cause per quanto accaduto potrebbero addebitarsi ad un improvviso colpo di sonno del conducente. L'uomo, infatti, trasportato subito dopo l'incidente all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, è stato sottoposto agli accertamenti finalizzati a verificare l'eventuale stato di alterazione psicofisica da alcool o stupefacenti, con esito negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tir abbatte 60 metri di guard rail sulla Lecce-Maglie

LeccePrima è in caricamento