Maglie Via Vittorio Emanuele

Esce da casa al mattino presto, 69enne ritrovato morto in strada

Alcuni passanti hanno scoperto il corpo intorno alle 7,15 in via Vittorio Emanuele. Quasi certamente, un malore improvviso

MAGLIE – Era appena uscito da casa. Nel giro di pochi istanti, la tragedia. Si deve essere accasciato al suolo, morendo forse sul colpo. Quasi certamente un malore, rivelatosi fatale per quell’uomo, già sofferente.

Purtroppo tutto è avvenuto al mattino presto, in un momento in cui le strade, anche per via del freddo pungente di questi giorni, erano semideserte.

A trovare il corpo di Donato Bevilacqua, pensionato 69enne di Maglie, sono stati alcuni passanti, intorno alle 7,15 del mattino. Era riverso in via Vittorio Emanuele, arteria della cittadina solitamente molto trafficata, in un punto non molto distante dalla sua abitazione.

E’ stato richiesto l’intervento del 118, ma i sanitari arrivati sul posto con un’ambulanza, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 69enne. Dato che, come detto, era sofferente, con ogni probabilità è stato un malessere improvviso a stroncarlo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia locale.

Per fugare ogni dubbio, comunque, è stato disposto il trasferimento della salma presso la camera mortuaria dell’ospedale di Scorrano, a disposizione dell’autorità giudiziaria, per un’ispezione esterna in modo da valutare con attenzione se vi siano anche eventuali segni d’impatto sfuggiti a una prima osservazione. Bisogna, tra l’altro, fugare in modo definitivo l’ipotesi che l’uomo possa essere scivolato su una patina di ghiaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce da casa al mattino presto, 69enne ritrovato morto in strada

LeccePrima è in caricamento