Venerdì, 30 Luglio 2021
Nardò

Nella borsetta un fucile risultato rubato e munizioni. In manette marito e moglie

Un uomo di 37 anni è stato arrestato assieme alla giovane compagna di 28, dai carabinieri di Nardò. Tenuti da tempo sotto osservazione, sono stati sorpresi con l’arma calibro 6 e diverse cartucce. Risponderanno di ricettazione, porto illegale e alterazione di arma da sparo

Il fucile sequestrato dai carabinieri

NARDO’ – Come ogni coppia, se ne stavano in giro a bordo della propria auto. Forse un po’ meno romanticamente di altri dal momento che custodivano un fucile da caccia a canne mozze calibro 6, risultato rubato a Copertino il 26 giugno dello scorso anno. Il tutto nascosto sapientemente nella borsa della donna. Due coniugi neretini sono finiti in manette, nella giornata di mercoledì. Si tratta di Massimiliano Pelargonio, 37enne e della sua giovane moglie di 28, Aurelia Antonia Tritto. MOD PELARGONIO-2

Fermati dai carabinieri della stazione della cittadina, sono stati trovati con 30 cartucce dello stesso calibro, e due ulteriori canne per fucile, detenuti in casa. Accompagnati presso il carcere di Borgo San Nicola, entrambi sono stati accusati di porto illegale di arma da sparo in luogo pubblico , alterazione di arma comune da sparo e ricettazione.

Da tempo pedinati e tenuti in costante monitoraggio lungo le vie di Nardò, marito e moglie sono noti alle forze dell’ordine: la 28enne per furto, il suo compagno per altri precedenti relativi a reati contro il patrimonio, traffico, detenzione e spaccio di stupefacenti ed evasione, lui.

TRITTO mod-2Nel corso del controllo l’atteggiamento della coppia è da subito apparso singolare: entrambi nervosi, praticamente impauriti, hanno convinto i militari dell’Arma della compagnia di Gallipoli che qualcosa da nascondere ci fosse. E per coprire quella tensione, sono ricorsi ad una banale infrazione al codice della strada: l’uomo era infatti al volante del veicolo senza patente di guida. Aspetto che, invece di “rassicurare” gli inquirenti, li ha spinti ad accertamenti più approfonditi, estesi persino all’abitazione della coppia, in cui sono state rinvenute due ulteriori canne da fucile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella borsetta un fucile risultato rubato e munizioni. In manette marito e moglie

LeccePrima è in caricamento