Notizie da Nardò

In più occasioni maltratta i genitori e chiede loro denaro: in manette 24enne

Un ragazzo di Nardò, noto alle forze dell’ordine, fermato nella serata di mercoledì dai carabinieri: sono stati i famigliari a denunciarlo

Foto di repertorio.

NARDÒ – Un 24enne fermato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Nella serata di ieri, a Nardò, i militari del luogo hanno arrestato il ragazzo (di cui omettiamo le generalità a tutela della famiglia, ndr), a seguito della misura di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Lecce.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, danneggiamento ed estorsione nei confronti dei propri genitori. Sono stati proprio questi ultimi a denunciare i fatti, poi accertati con le indagini condotte dai militari dell'Arma: in più occasioni, il 24enne avrebbe adottato condotte aggressive nei confronti dei suoi parenti.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nel carcere di Borgo San Nicola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento