menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio (BrindisiReport)

Foto di repertorio (BrindisiReport)

Da Nardò a Brindisi in motocicletta con tre chili di marijuana: fermato un giovane

Un 19enne neretino arrestato, nel pomeriggio di martedì, dai carabinieri della città adriatica. E’ stato accompagnato in carcere

BRINDISI – Da Nardò a Brindisi con circa tre chilogrammi di marijuana: arrestato un 19enne. Sono stati i carabinieri della città adriatica a fermare Alessandro Deserio, nel pomeriggio di ieri. Il giovane è stato sottoposto a una perquisizione mentre si trovava in sella alla propria motocicletta: dallo zaino, infatti, è spuntato l’ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.DESERIO Alessandro, classe 1999-2

Il giovane si trovava da solo sul mezzo a due ruote: di quelle varie confezioni imballate sarà l’unico a dover rispondere. La sostanza, intanto, è stata immediatamente posta sotto sequestro dai militari brindisini, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica locale.  Il mezzo Honda del ragazzo, peraltro, è risultato sprovvisto di copertura assicurativa.

Accompagnato nel carcere brindisino, il 19enne si presenterà davanti al giudice nelle prossime ore, assistito dal suo avvocato, per chiarire la provenienza e la destinazione di quel carico tanto ingente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento