Nardò Nardò / Via Raho

Piazzano una bomba carta davanti all’abitazione di una coppia: misteriosa intimidazione

L’episodio si è verificato nel primo pomeriggio a Nardò, nelle vicinanze del parco Raho. I proprietari dell’appartamento non erano in casa al momento dell’accaduto: indaga la polizia

I danni all'abitazione.

NARDÒ – Misteriosa esplosione davanti all’ingresso di un’abitazione di Nardò. Una bomba carta è stata infatti piazzata da ignoti sull’uscio posteriore della casa di una coppia che, al momento dell’accaduto, si trovava fortunatamente fuori. L’episodio una ventina di minuti prima delle 15 di oggi in via Raho, nelle vicinanze dell’omonimo parco comunale. I coniugi, lui operaio di 63 anni  e lei collaboratrice scolastica di 59, hanno due figli di 39 e 32 anni.

IMG-1710-2La deflagrazione, che ha arrecato danni agli infissi dell’appartamento, è stata udita a diverse centinaia di metri di distanza. Nessuna conseguenza a persone, né alle autovetture parcheggiate nelle vicinanze, ma quelle sulla porta dell’edificio e su una vetrata sono invece visibili. I residenti dell’isolato si sono rivolti alle forze dell’ordine per segnalare quanto accaduto.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, per accertare che non vi fossero ulteriori pericoli. I rilievi sono stati poi eseguiti alla presenza degli agenti di polizia del commissariato locale. Saranno loro ad avviare le indagini, dopo l’ascolto della coppia vittima del gesto. In corso anche la visione dei filmati delle videocamere di sorveglianza installati in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzano una bomba carta davanti all’abitazione di una coppia: misteriosa intimidazione

LeccePrima è in caricamento