Martedì, 15 Giugno 2021
Nardò Piazza della Repubblica

Zuffa in pieno centro, uno resta ferito al volto con un coltello da cucina

Denunciato un ghanese 40enne per le lesioni a un suo connazionale. Sono stati divisi dagli agenti di polizia

NARDO’ – Quando gli agenti di polizia delle volanti sono arrivati sul posto, li hanno trovati avvinghiati per terra. Stavano ancora lottando. Li hanno divisi e condotti in questura. Uno era pure ferito al volto, con un taglio. Gli sarebbe stato fatto usando un comune coltello da cucina, con lama seghettata.

E’ finita con un ghanese di 40 anni denunciato per porto abusivo di arma da taglio e lesioni aggravate a un suo connazionale, la mezza rissa scaturita ieri sera, intorno alle 19, nel centro di Nardò. In piazza della Repubblica, non lontano da un bar, alcuni cittadini hanno segnalato la presenza di due extracomunitari che, per oscure ragioni, si stavano azzuffando.

I motivi della lite non sarebbero stati chiariti nemmeno dopo, ma tant’è: entrambi sono stati divisi e bloccati dai poliziotti, prima che la situazione degenerasse, e condotti nel commissariato per una più precisa ricostruzione dei fatti e per alcune perquisizioni.

L’altro contendente, un 37enne, oltre a un taglio sulla guancia destra, aveva l’occhio sinistro gonfio. E’ stato medicato dai sanitari del 118. L’altro ghanese, 40enne, che era anche alticcio, aveva con sé uno zaino. Dentro i poliziotti hanno scovato quel coltello. Il taglio sarebbe stato provocato proprio con quell’oggetto, sebbene le ferite non siano comunque gravi (prognosi di due giorni).

Entrambi sono presenti a Nardò per lavorare come braccianti. Hanno un permesso di soggiorno valido, emesso dalla questura di Reggio Calabria, e al momento sono accampati in località Arene Serrazze, dove ad aprile è stata demolita per ordine del sindaco l’ex falegnameria fatiscente, divenuta dimora temporanea di molti stagionali (con tutti i rischi annessi, per il pericolo di crolli e di natura sanitaria), ma in cui sono state realizzate nel frattempo alcune capanne di fortuna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zuffa in pieno centro, uno resta ferito al volto con un coltello da cucina

LeccePrima è in caricamento