Nardò

Comune di Nardò e Telethon insieme per combattere la distrofia muscolare

Domenica 16 dicembre presso l'oasi Tabor, Gran burraco di beneficienza. Il ricavato sarà devoluto alla raccolta fondi di Telethon, volta a combattere la distrofia muscolare ed altre malattie genetiche

In programma tra le iniziative dell'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Nardò, domenica 16 dicembre, presso l'Oasi Tabor - Loc. Cenate, alle ore 17.30, si terrà il Gran Burraco di Beneficienza.

Il torneo ha uno scopo benefico: il ricavato sarà devoluto alla raccolta fondi di Telethon volta a combattere la distrofia muscolare e le altre malattie genetiche.

L'evento è organizzato in collaborazione con il Caffè Letterario e l'Oasi Tabor e vedrà esibirsi il Coro Polifonico del "Caffè letterario Via Roma" diretto dal Maestro Giusy Zangari.

"Come Assessorato ai Servizi Sociali abbiamo accolto con grande impegno l'iniziativa volta a far progredire la ricerca scientifica verso la cura di questa malattia che in realtà raggruppa gravi malattie neuromuscolari a carattere degenerativo, che causano atrofia progressiva della muscolatura scheletrica.

Invito tutti i cittadini ad iscriversi al torneo perché ha uno scopo benefico importantissimo e rappresenta sicuramente un momento di aggregazione e svago per tutti gli appassionati di questo gioco" - commenta l'Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Nardò, Giuseppe Fracella.

Il costo del biglietto per l'iscrizione al torneo è di euro 10. Per l'acquisto dei biglietti, chi interessato, si può rivolgere presso: l'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Nardò, il Caffè Letterario Via Roma, il Centro Turistico Residenziale Oasi Tabor.

Saranno premiate le coppie che si classificheranno nelle prime sei posizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Nardò e Telethon insieme per combattere la distrofia muscolare

LeccePrima è in caricamento