rotate-mobile
Avviate potatura e nuove piantumazioni / Nardò

La comunità neretina cura gli spazi verdi, adottata l’aiuola comunale di via XXV Luglio

Formalizzata con una cerimonia pubblica la richiesta dell’associazione Sd Nardò Oltrecultura che si occuperà dell’area all’ingresso della città. Avviato il nuovo tesseramento e la raccolta fondi solidale con la vendita delle uova pasquali per la Bimbulanza

NARDO’ - Saranno i soci dell’associazione Sd Nardò Oltrecultura ad occuparsi ora dell’aiuola comunale di via XXV Luglio, all’imbocco con via Raho, che dopo la richiesta inoltrata al Comune hanno ufficialmente adottato lo spazio verde del quartiere Sant’Angelo.

Nell’ultimo fine settimana i responsabili Alessandro De Giorgi e Massimo Dito, con i nuovi associati del sodalizio, si sono ritrovati press l’aiuola comunale per sancire l’adozione e per dare un segnale anche in occasione della festa internazionale dei diritti delle donne. Già effettuate le opere di potatura e avviate le nuove piantumazioni e si è proceduto ai primi interventi di sistemazione dell’area.

E’ stato un momento di condivisione, alla presenza anche del sindaco Pippi Mellone, ed in tale occasione il gruppo dei soci di Sd Nardò Oltrecultura ha fornito anche un supporto concreto all’associazione “Cuore e mani aperte onlus” per la distribuzione del Pasqualotto Clown, l’uovo di cioccolata solidale la cui offerta per l’acquisto viene interamente devoluta per le attività e i viaggi della Bimbulanza, il mezzo di trasporto medico a misura di bambino.

Nell’ambito dell’incontro è stata aperta anche la campagna tesseramenti per il 2024 per tutti coloro che hanno inteso condividere e sostenere i progetti dell’associazione.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

IMG-20240310-WA0006

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La comunità neretina cura gli spazi verdi, adottata l’aiuola comunale di via XXV Luglio

LeccePrima è in caricamento