rotate-mobile
Intervento lungo il litorale neretino / Nardò

Controlli al mercato di Sant’Isidoro. Pizzicati gli abusivi, multe per 2mila euro

Attività congiunta nella giornata di domenica degli agenti della polizia locale e dei carabinieri per frenare i fenomeni legati all’abusivismo commerciale. Diverse sanzioni e le verifiche si intensificheranno in tutte le aree mercatali

NARDO’ - Si intensificano i controlli anche nelle aree mercatali delle marine neretine per frenare la vendita di prodotti irregolari o contraffatti e soprattutto per arginare le occupazioni abusive di ambulanti privi della regolare autorizzazione. L’attività di controllo congiunta degli agenti della polizia locale di Nardò e dei carabinieri della compagnia di Gallipoli si concentrata, nella mattinata di ieri, presso il mercatino giornaliero di Sant’Isidoro.  

E sono scattate sanzioni per circa duemila euro con alcune contestazioni relative proprio al fenomeno dell’abusivismo commerciale. Al termine delle verifiche nell’area mercatale infatti, sono stati elevati verbali ad alcuni operatori impegnati  nella vendita di merce e prodotti su area demaniale e su area pubblica e risultati però sprovvisti della necessaria autorizzazione.

Un’azione finalizzata alla legalità e al rispetto delle regole per tutelare i consumatori e anche i commercianti che operano nel pieno rispetto delle normative.

“Ringrazio il corpo della polizia locale e i carabinieri di Gallipoli per l’efficace azione di contrasto a fenomeni di illegalità e mancato rispetto delle regole” commenta l’assessora alla polizia locale, Sara D’Ostuni, “c’è uno sforzo generale che la città sta facendo da qualche anno verso una dimensione di crescita, di legalità diffusa e di bellezza, e chi si pone fuori dalle regole evidentemente contrasta questo sforzo”.

Gli fa eco il consigliere delegato al Commercio, Lelè Manieri che aggiunge: “E’chiaro che c’è una esigenza di principio che riguarda il rispetto delle regole, ma nello stesso tempo c’è anche il bisogno correlato di tutelare la stragrande maggioranza dei commercianti che fanno le cose per bene. Nell’interesse proprio e di tutta la comunità. Per questo i controlli devono essere costanti”.

Il comando della polizia locale di via Crispi, guidata dal comandante Cosimo Tarantino, ha già annunciato che saranno effettuate altre verifiche nel corso delle prossime settimane.

IMG-20220523-WA0021-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli al mercato di Sant’Isidoro. Pizzicati gli abusivi, multe per 2mila euro

LeccePrima è in caricamento