Notizie da Nardò

Il meetup presenta il candidato sindaco: "Capacità e competenze"

Ingegnere, dirigente di area tecnica, ha 48 anni. Si è avvicinato al Movimeto 5 Stelle nel 2011

Massimo De Marco.
NARDO' - Ingegnere, dirigente dell'area tecnica al Comune di Nardò, Massimo De Marco è il candidato sindaco del M5S alle prossime amministrative. 
"Lavoro ogni giorno con la politica e i politici, il mio lavoro è prendere decisioni sia per la comunità che per l'amministrazione. Mi sono avvicinato al movimento nel 2011 grazie ai ragazzi del meetup di Nardò, che mi hanno coinvolto e trasmesso l'entusiasmo di provare davvero a cambiare la gestione politica della cosa pubblica. La mia candidatura non è calata dall’alto né il frutto di nessun compromesso, ma rappresenta la sintesi delle capacità e competenze che gli attivisti del movimento ricercano per poter svolgere il ruolo di amministratore e incidere da subito nella vita politica del paese."
La proposta politica che il movimento fa ai cittadini neretini è quella di un percorso amministrativo trasparente, coerente e condiviso a beneficio della comunità neretina, a partire dalle fasce più deboli: "Siamo oggi maturi e pronti a governare la città - si legge nella nota del meetup di Nardò - superando le facili promesse elettorali e sopprimendo le negative esperienze delle scorse sindacature, e a ridare nobiltà alla politica recuperando l’etica della responsabilità, della meritocrazia e dell'onestà”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento