Nardò

Appoggia l’i-Phone sul bancomat: un uomo lo afferra ma viene scoperto

I filmati hanno consentito alla polizia di identificare un 42enne di Nardò. Giorni addietro, si è impossessato del telefono di una ragazza

Foto di repertorio

NARDO’ – Ruba un cellulare a una ragazza, durante un prelievo di contanti al bancomat. E’ stato individuato e denunciato il ladro che, il 30 marzo, ha sottratto un i-Phone a Nardò. La giovane donna, con in braccio un bambino, stava effettuando alcune operazioni allo sportello. Aveva appoggiato il proprio cellulare sullo sportello, non si è resa conto che qualcuno, alle spalle, aveva puntato il suo dispositivo.

Si è allontanata, per poi ritornare sul posto, ma senza trovare alcuna traccia del suo cellulare. Si è rivolta subito al commissariato di polizia locale. Gli agenti hanno immediatamente acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza della banca, le quali hanno evidenziato la presenza di un giovane che, in maniera fulminea, afferra il telefono alle spalle della malcapitata.

Dopo un’indagine lampo, gli investigatori hanno identificato un 42enne che, messo davanti all’evidenza dei fatti, non ha potuto fare altro che consegnare l’i-Phone alla proprietaria. E’ stato deferito per il reato di furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appoggia l’i-Phone sul bancomat: un uomo lo afferra ma viene scoperto

LeccePrima è in caricamento