Venerdì, 30 Luglio 2021
Nardò

Il ministro nelle campagne di Nardò. La Cgil: “Giornata storica”

Momento saliente della visita del ministro per l'Intergrazione, Cécile Kyenge, la ricognizione nei campi attorno alla Masseria Boncuri, chiusa da due anni, e alla ex falegnameria dove si sono accampati i lavoratori migranti

LECCE – Il momento più intenso della visita salentina del ministro per l’Integrazione, Cécile Kyenge, è sicuramente stata la ricognizione della ex falegnameria, nei pressi della Masseria Boncuri, dove si sono accampati in condizioni di estrema precarietà i migranti impiegati nella raccolta stagionale. Ad accompagnarla anche i vertici della Cgil.

Il segretario generale, Salvatore Arnesano, ha così commentato la venuta dell’esponente del governo in un luogo così “caldo” come quello rappresentato dalle campagne neretine: “Quella di oggi per la Cgil Lecce è stata una giornata storica. È per noi motivo di orgoglio e soddisfazione avere accompagnato la ministra Kyenge nei luoghi in cui è nato il primo sciopero dei braccianti stranieri stagionali contro lo sfruttamento e il caporalato, masseria Boncuri. Un luogo simbolo, in cui i lavoratori hanno preso coscienza della propria condizione e hanno lottato uniti per il riconoscimento dei diritti sindacali e per la legalità. Una struttura purtroppo chiusa da due anni.

“La ministra – ha proseguito Arnesano - ha incontrato i lavoratori nei campi di Nardò, ha visto di persona il degrado in cui i lavoratori vivono nel campo degli ulivi, nei pressi della ex falegnameria, ha ricevuto un documento realizzato appositamente dalla Cgil e dalla Flai Lecce sulla storia e le vicende che hanno interessato queste aree negli ultimi anni e sulla importante attività sindacale e le proposte che la nostra Organizzazione ha portato avanti, con fatica ma con risultati concreti”.

“Ci auguriamo – ha concluso il segretario generale - che questa giornata rappresenti per tutti un momento di svolta, che sia la giornata in cui tutti i soggetti interessati assumano l’impegno di voltare pagina, lavorando insieme affinché Nardò, come auspicato dalla stessa ministra per l’integrazione, diventi simbolo nazionale di buone pratiche”.

TUTTO IL MATERIALE DELLA CGIL

Scheda flussi in Italia

Scheda Puglia

Sintesi scheda per Ministra su area Nardò Lecce

Scheda Flai

Piattaforma Sgombriamo il Campo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro nelle campagne di Nardò. La Cgil: “Giornata storica”

LeccePrima è in caricamento