rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Nardò Nardò

Lions Club “Salento zero barriere”: a Nardò l’elezione del nuovo presidente

È Claudio Anglano il nuovo portavoce del club neretino. La cerimonia del passaggio di consegne nella giornata di venerdì scorso

NARDÒ - Si è tenuta venerdi scorso la celebrazione della seconda Charter Night del Lions Club “Salento zero barriere”. Nell’occasione, è stato effettuato il “Passaggio della campana” dal presidente Tonino Musca quello eletto per l’anno sociale 2022/2023, Claudio Anglano. La cerimonia alla presenza del governatore del distretto Lions 108AB PUGLIA, Flavia Pankiewicz, della GLT-Distrettuale, Maria Rosaria Manieri, del cerimoniere distrettuale e Lions Guida, Giovanni Sebastio e della presidente di sona, Loredana Marulli.

Tanti gli ospiti: dal presidente del Consiglio comunale della Città di Nardò, Antonio Tondo, il comandante della polizia locale di Nardò, Cosimo Tarantino, la coordinatrice distrettuale del Service Campi e scambi giovanili, Gabriella Marrella, i presidenti dei Club di Casarano Massimo Ciliberti, di Copertino Salento “Pino Cordella” Giuseppe Pede, di Lecce “Tito Schipa” Luisa Frassanito e Lecce “Codacci Pisanelli” Anna Colaci, del Club Puglia dei patrimoni e dei cittadini Sarah Siciliano

Erano anche presenti il presidente del Lions clubCasarano, Luigi Calzolaro,il Presidente incoming Giancarlo Quaranta per il Lions club Puglia dei patrimoni e dei cittadini insieme al presidente Aldo Siciliano. In conclusione del suo discorso, il presidente uscente Tonino Musca  ha posto l’accento sulla soddisfazione morale di aver sempre operato, durante il suo anno sociale, nel massimo rispetto di tutti, tessendo e consolidando positive relazioni con le istituzioni, dirigenti scolastici e con tutte le associazioni della Zona, esprimendo sempre le migliori energie per un efficace servizio Lions alla comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lions Club “Salento zero barriere”: a Nardò l’elezione del nuovo presidente

LeccePrima è in caricamento