rotate-mobile
La terza edizione / Nardò

Escursioni, sport e servizi sostenibili a Nardò: torna il programma del turismo esperienziale

Da giugno a settembre iniziative, percorsi di trekking, visite guidate, itinerari in bicicletta, degustazioni e tanto altro nel calendario degli appuntamenti messo in auge dal Comune e dagli operatori turistici, sportivi e culturali

NARDO’ – Torna per il terzo anno consecutivo Nardò Experience, il programma integrato di iniziative e servizi orientati al turismo esperienziale e sostenibile. Escursioni, passeggiate, percorsi di trekking, visite guidate, degustazioni, itinerari in bicicletta sempre a contatto con la natura, con la storia, con i contesti più accattivanti del territorio neretino,  nel solco di un turismo esperienziale che privilegia ovviamente relax e spensieratezza, ma anche il fatto di fare “esperienza” del territorio, dei suoi prodotti, della sua cucina, dei suoi luoghi più significativi.

“Per il terzo anno elaboriamo un calendario di iniziative ed eventi orientati alle esigenze del turista che solitamente sceglie la nostra città, cioè che predilige la natura, il relax, la cultura e il buon cibo, in generale che preferisce i ritmi lenti, l’approfondimento sui luoghi e le cose, il contatto nudo e crudo con i contesti” – spiega l’assessore al Turismo e marketing territoriale, Giuseppe Alemanno, “ci sono le escursioni, le visite guidate, ma anche le degustazioni e i laboratori. Così come ci sono iniziative per chi ama la bicicletta, la canoa, la barca o il trekking. Un programma integrato che ha funzionato molto bene gli anni scorsi e che riproponiamo anche quest’anno, con qualche novità. Sarà ancora più bello scoprire la città attraverso Nardò Experience”.

Il programma è suddiviso in quattro mesi (da giugno a settembre) e ogni operatore selezionato, con avviso pubblico,  propone un evento o iniziativa al mese. Si è già partiti lo scorso weekend con “Eternauti” al castello e si concluderà il 12 settembre con una visita guidata nel centro cittadino.

Nel mezzo tantissime cose, tutte orientate alla valorizzazione del territorio (costa, entroterra, masserie, centro storico, monumenti, parco di Porto Selvaggio), della enogastronomia, della storia della città. Ci saranno visite guidate, tour in bicicletta, escursioni, trekking, tour in canoa o kayak, laboratori, tour con il bus scoperto e in ape calessino, corsi per i sub, attività di diving e snorkeling, tour in barca, tour in Sup, degustazioni, eventi di spettacolo, teatro e musica.

Lungo anche l’elenco degli operatori coinvolto nella programmazione: Eclettico Castello, Avanguardie, Masseria Torre Nova, Masseria Brusca, InfoPoint “Il Sedile”, Cooperativa Ipso Facto, Museo della Preistoria di Nardò, Bellissimamente, Canoa Kayak Club Salento, Costa del Sud Diving Service, Fluxus e Acquario del Salento, Incoming Salento, Museo Archeologico dei Ragazzi, Portatori Sani di Sorrisi Odv, Salento Sup e Museo del Mare Antico. Il programma completo di Nardò Experience è disponibile sul sito web del Comune.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.                                                               

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursioni, sport e servizi sostenibili a Nardò: torna il programma del turismo esperienziale

LeccePrima è in caricamento